Pelham 1-2-3. Ostaggi in metropolitana di Tony Scott - Blu-ray

Pelham 1-2-3. Ostaggi in metropolitana

The Taking of Pelham 1 2 3

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Taking of Pelham 1 2 3
Regia: Tony Scott
Paese: Stati Uniti
Anno: 2009
Supporto: Blu-ray

39° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Azione

Salvato in 7 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 7,91 €)

Un gruppo di criminali sequestra un treno della metropolitana di New York minacciando di uccidere i passeggeri se non riceveranno una grande somma di denaro. Suspense a adrenalina corrono sui binari.
  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby True HD 5.1);Inglese (Dolby True HD 5.1);Tedesco (Dolby True HD 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Finlandese; Hindi; Inglese; Inglese per non udenti; Italiano; Norvegese; Svedese; Tedesco; Turco
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento del regista Tony Scott, dello sceneggiatore Brian Helgeland e del produttore Todd Black; dietro le quinte (making of): "Non c'è tempo da perdere" - "La terza linea ferroviaria. La metropolitana di New York" - "Dall'alto in basso. La stilizzazione di un personaggio" - "La promozione di Pelham 1-2-3: ostaggi in metropolitana"
  • Tony Scott Cover

    Pseud. di Anthony Sciacca. Clarinettista jazz statunitense di origine italiana. È stato fin dagli anni '40 uno dei più importanti solisti di clarinetto nel bebop. Ha collaborato, anche come arrangiatore, con Billie Holiday.?Dopo un periodo trascorso in Oriente (con incisione di musiche «da meditazione»), si è trasferito in Italia. Approfondisci
  • Denzel Washington Cover

    "Propr. D. Hayes W. jr. Attore statunitense. Interprete magnetico e affascinante, capace di attirare lo sguardo di ogni spettatore in virtù di un carisma scenico fuori dal comune, esordisce nel 1981 nella commedia Il pollo si mangia con le mani di M. Schultz. Impone il suo nome e il suo volto con Storia di un soldato (1984) di N. Jewison e soprattutto interpretando il leader sudafricano S. Biko in Grido di libertà (1987) di R. Attenborough. Nel 1989 vince il premio Oscar come attore non protagonista per Glory - Uomini di gloria di E. Zwick e nel 1990 recita in Mo' Better Blues di S. Lee, regista che lo dirige anche nel controverso Malcolm X (1992) e in He Got Game (1998). Icona della comunità afroamericana, in prima linea in molte battaglie civili, è superbo in Philadelphia (1993) di J. Demme... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali