Il professore di matematica non verrà

Alessandro Locatelli

Editore: Robin
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 18 ottobre 2012
Pagine: 207 p., Brossura
  • EAN: 9788867400287
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandra

    04/08/2013 20:27:04

    Un viaggio attraverso una città dai molti misteri, dove vicoli, pietre e personaggi parlano degli spettri dell'animo umano e fantasmi vivono di una carica di passione non ancora esaurita nel corso della loro vita, facendo del nostro mondo il loro aldilà e un luogo quasi desiderabile. Uno scrittore che con la sua arte sa far rifrangere attraverso il prisma della psiche umana le innumerevoli frequenze cromatiche che compongono la vita interiore dei suoi personaggi regalandoci una Palermo mai vista prima.

  • User Icon

    Erminia Scaglia

    31/05/2013 18:52:56

    Sin dalla prima pagina de "Il professore di matematica non verrà" orologi che colano ed elefanti che camminano su piedi di giraffa appaiono del tutto normali. Il surrealismo completamente assorbito nel quotidiano fanno di Locatelli il Dalì della narrativa siciliana e i suoi racconti diventano il luogo privilegiato dell'assurdo vissuto con estrema naturalezza. Ironico e beffardo talvolta col lettore, e nel contempo profondamente analitico nella lettura dei sentimenti dei suoi personaggi. Un connubio spesso difficile da esplicitare in letteratura, ma che appare essere proprio una prerogativa dell'autore che in questo si caratterizza, differenziandosi con originalità coinvolgente dai suoi colleghi.

  • User Icon

    angelo foscari

    18/04/2013 15:36:20

    Anni fa lessi TOPOGRAFIA DELLE STORIE PASSATE dello stesso Autore. Allora la "lotta contro la realtà" di Locatelli prendeva la forma della parodia letteraria, del pastiche linguistico. Adesso, 13 anni dopo, in piena crisi economica, i "perdenti" di Locatelli - evidentemente incattivitisi - cercano un'altra via di fuga, quella che porta nel buio della follia: la ribellione alla durezza del reale sfocia di continuo nell'horror, nel gore, nella fantapsicologia. Una grande raccolta di racconti, con un filo conduttore preciso: da non perdere.

  • User Icon

    alfonso

    19/11/2012 13:50:05

    Come se Jannacci, passeggiando per Mondello, finisse in una grotta di H.P. Lovecraft; o come se Salinger, avventuratosi per il centro storico di Palermo (come succede in un vecchio racconto cavallo di battaglia del Nostro) imboccasse le scale sbagliate, ritrovandosi in una storia di Biagio Proietti. Da non perdere.

  • User Icon

    Germana

    18/11/2012 18:20:38

    I racconti di Alessandro Locatelli sono pervasi da una vena di follia: ora inquietanti, ora decisamente noir, trasportano dentro una Palermo elegante e sottilmente perversa. Scrittura curata e attenta ai dettagli. Da leggere.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione