Quattordici lezioni di filosofia yoga ed occultismo orientale - Ramacharaka - ebook

Quattordici lezioni di filosofia yoga ed occultismo orientale

Ramacharaka

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
  • EAN: 9788892555105
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Queste lezioni sono la presentazione più semplice, pratica e piana dei principi elementari della filosofia yoga indiana e dell'occultismo orientale. Ma per quanto elementari, esse hanno destato l'interesse anche degli studiosi più avanzati, poiché ricoprono l'intero campo della sapienza antica. Esse contengono, succintamente, le verità più profonde ed i misteri più nascosti contenuti nei Vedas e nelle Upanishads, i monumenti più antichi (più volte millenari) che abbia prodotto il pensiero umano e che ancora resistono alle bufere del tempo, della critica, e della opposizione della scienza. Una tale vetustà di dottrine e la vitalità ognor più vigorosa che esse vanno acquistando, specialmente ai giorni nostri, impongono il nostro rispetto e meritano la nostra attenzione ed il nostro studia. Victor Cousin, il ben noto scrittore francese di storia della filosofia, ebbe a dire: 'Quando leggiamo i monumenti poetici e filosofici dell'Est, e soprattutto quelli dell'India che cominciano a diffondersi anche in Europa, noi vi scopriamo molte verità, e verità così profonde che fanno contrasto con la meschinità dei risultati a cui si è soffermato il genio europeo; e siamo costretti ad inchinarci dinanzi alla filosofia orientale, ed a riconoscere in questa culla della nostra razza anche il paese nativo della più alta filosofia'. E questa è realmente una filosofia della più alta specie perché essa è di quelle che, come ha così ben detto Bernardo Jasink, 'non si contenta del solo pensare, ma vuole trasfondere nella vita le verità trovate e vuol trasformare tutta la vita nelle sue molteplici manifestazioni, facendola corrispondere alle scoperte del pensiero' I capitoli sull'aura umana, sulla dinamica del pensiero e sul modo di avvalersi del cumulo di pensiero emesso dai forti pensatori del passato e del presente; quelli della telepatia e chiaroveggenza, della terapia occulta, del mondo astrale, della evoluzione spirituale (di questa gemma della filosofia yoghica), ecc., toccano le parti più importanti degli insegnamenti occulti e sono quasi totalmente nuovi per il mondo occidentale."
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali