-15%
La ragazza dell'altra riva - Mitsuyo Kakuta - copertina

La ragazza dell'altra riva

Mitsuyo Kakuta

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Gianluca Coci
Editore: Neri Pozza
Collana: Le tavole d'oro
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 16 marzo 2017
Pagine: 331 p., Brossura
  • EAN: 9788854507975
Salvato in 31 liste dei desideri

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La ragazza dell'altra riva

Mitsuyo Kakuta

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La ragazza dell'altra riva

Mitsuyo Kakuta

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La ragazza dell'altra riva

Mitsuyo Kakuta

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un romanzo acuto e graffiante su due donne diverse ma ugualmente desiderose di riscattarsi grazie all'amicizia e al potere guaritore dell'amore.

«"La ragazza dell'altra riva" è una placida rivelazione.» - Publishers Weekly

«Un romanzo commovente e ben scritto, un romanzo senza tempo, che nel nostro mondo moderno suona già come un classico.» - Blogcritics Magazine

Sayoko ha trentacinque anni, un marito ligio alla tradizione materna che vuole la donna chiusa tra le pareti di casa, a occuparsi con saggezza delle faccende domestiche, una figlia di tre anni, Akari, che nel parco, dove Sayoko di tanto in tanto la conduce, se ne sta a giocare da sola in un angolo, discosta dagli altri bambini. Anche Sayoko è sola, ma soffre terribilmente della sua solitudine. La routine quotidiana è per lei un peso che, giorno dopo giorno, si accresce a dismisura e minaccia di soffocarla. La donna decide così di rispondere a svariati annunci di offerte di lavoro. Dopo aver collezionato una marea di rifiuti, riceve la chiamata di Aoi, titolare di una società, la Platinum Planet, che offre un servizio di sorveglianza e un aiuto domestico alle persone che si avventurano in viaggi di lunga durata. Il lavoro è semplice, si tratta di annaffiare le piante, strappare le erbacce in giardino, ritirare la posta e fare le pulizie. Sayoko accetta con entusiasmo. Si ritrova così a dividere il tempo con una donna che ha la sua stessa età, ha frequentato la sua stessa università, e ostenta una personalità e uno stile di vita completamente diversi dai suoi, se non addirittura agli antipodi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,5
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Benedetto

    24/08/2019 08:08:50

    Il libro, quasi tutto al femminile, presenta certe semplificazioni ed inverosimiglianze narrative e psicologiche che ricordano i manga e le anime giapponesi, ma si caratterizza anche, a mio parere, per alcuni innegabili pregi: 1) affronta in modo non banale temi come la solitudine di tutti gli esseri umani (di tutte le età) e la vita di relazione tra gli studenti (le studentesse, in questo caso) nelle classi scolastiche, nelle quali ciascun ragazzo (ciascuna ragazza) vive a suo modo piccoli o grandi drammi 2) offre al lettore occidentale uno spaccato della moderna società giapponese, ancora in bilico tra radicate consuetudini e suggestioni "occidentalizzanti" 3) presenta un impianto narrativo relativamente originale: i primi quattordici capitoli (cioè tutti, tranne l'ultimo) si alternano in modo tale da seguire da una parte la trama principale, la quale ha per indiscussa protagonista la trentacinquenne Sayoko ed i suoi vissuti (non solo quelli del presente della narrazione, ma anche quelli del passato prossimo o remoto, raccontati in flashback), dall'altra quella secondaria, la quale ha per protagonista la coetanea Aoi; quest'ultima nel tronco primario della vicenda sembra avere, almeno inizialmente, solo un ruolo marginale, acquisendo rilevanza solo progressivamente

  • User Icon

    Claudia

    02/03/2019 22:49:39

    Mitsuyo Kakuta è una grande narratrice, capace di raccontare le donne e la loro grande forza. La ragazza dell'altra riva è quasi metaforico, due donne che non hanno nulla in comune, una che bene o male ha avuto un passato abbastanza tranquillo e l'altra segnata da un passato che le ha lasciato diverse ferite. Entrambe in lotta con loro stesse eppure trovano l'una nell'altra la risposta per ricominciare a vivere. L'ho trovato molto bello e intenso.

Le prime pagine del romanzo

Fino a quando resterò me stessa?
Perduta nei suoi pensieri, Sayoko si accorse che quella domanda le era di nuovo affiorata alla mente e non riuscì a trattenere un sorriso amaro. Se la poneva fin da quando era bambina. Se fossi qualcun altro, se per esempio fossi la piccola Yoko, che piace a tutti da morire, o se fossi la brava e studiosa Nitta...Era una sorta di pensiero fisso, che durante l'infanzia l'aveva abbandonata solo di rado. Seduta su una panchina, all'ombra degli alberi dai lunghi rami carichi di foglie, Sayoko volse lo sguardo verso sua figlia Akari, che giocava tranquilla nel recinto di sabbia. Nell'aria giochi c'erano molti altri bambini che ridevano e si divertivano insieme, mentre la piccola, anche quel giorno tutta sola in un angolo, continuava a scavare e mescolare la rabbia in silenzio. Forse, tempo un paio d'anni, avrebbe cominciato anche lei a sognare di essere qualcun altro? Sayoko trasse un sospiro e tirò fuori il cellulare. Niente, nessuna chiamata persa. Compose il numero di casa e provò ad ascoltare la segreteria telefonica. Niente, nessun messaggio. La chiamata che stava aspettando tardava ad arrivare.
Sayoko aveva dato alla luce Akari nel febbraio di tre anni prima. Quando la bambina aveva circa sei mesi, lei aveva cominciato a leggere con eccezionale scrupolo numerose riviste per neo-mamme e, nelle ore suggerite da quelle stesse riviste, nella mise consigliata, aveva preso l'abitudine di portare al parco vicino casa la figlia neonata. Aveva chiacchierato diverse volte con le mamme di bambini suppergiù della stessa età di Akari, ed era perfino andata insieme ad alcune di loro all'ospedale in occasione delle visite mediche di routine e delle vaccinazioni. Poco a poco si era accorta dell'esistenza di un piccolo mondo, invisibile e strutturato come un clan. Era un mondo governato da una gerarchia ben precisa, con tanto di leader e seguaci, come anche di madri che per una ragione o per l'altra restavano ai margini perché nessuno poteva sopportarle. Sayoko, che aveva già superato la trentina ed era più anziana della maggior parte di quelle donne, si era resa conto abbastanza presto di essere considerata "un po' diversa". Nessuno la riteneva una cattiva persona, ma aveva qualche anno in più e non era facile trovare un argomento di conversazione comune, così come non era facile sentirsi a proprio agio con lei. E Sayoko, da parte sua, riconosceva che in fondo era inevitabile che le cose andassero in quel modo.

  • Mitsuyo Kakuta Cover

    Scrittrice giapponese. Molto attenta alle psicologia dei personaggi, Kakuta Mitsuyo è assurta all'onore delle cronache soprattutto grazie al suo romanzo "La cicala dell'ottavo giorno" (Yokame no semi), vincitore del Chuokoron Literary Prize. Altri titoli della sua produzione narrativa sono "Taigan no kanojo" ("Woman on the Other Shore"), vincitore del Naoki Prize, "Kami no tsuki" ("Paper Moon"), Premio Shibata Renzaburo (XXV edizione), e di altri romanzi di successo. Approfondisci
Note legali