La religione del mio tempo

Pier Paolo Pasolini

Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Anno edizione: 1995
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 aprile 1995
  • EAN: 9788811581505
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Introduzione di Clelia Graz. Con un saggio di Gianni D'Elia. Il volume riunisce alcune delle più interessanti composizioni poetiche pasoliniane. Il poemetto che dà il nome alla raccolta è del 1961. I temi sono: il contatto con l'arte, la sua fascinazione, il problema della sua espressività; la vita di borgata; la Roma del disfacimento e della consunta grandezza; i contrasti sociali; l'impegno civile; la passione cinematografica; il ricordo del fratello ucciso; l'idealizzazione della giovinezza e il suo bruciante ricordo. I versi della "Religione" mostrano il coraggioso disincanto della maturità. Gli "Epigrammi" e le "Poesie incivili" danno un'idea del rapporto fra l'autore e l'establishment letterario dei suoi anni.

€ 5,70

€ 6,71

Risparmi € 1,01 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile