Categorie

Matteo Andreone, Rino Cerritelli

Editore: Rizzoli Etas
Collana: Management
Anno edizione: 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXVII-307 p. , Brossura
  • EAN: 9788817056878

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luigi Casalatina

    06/03/2013 18.38.38

    In un testo di impostazione umanistico-letteraria, i due autori conducono il lettore in uno stimolante viaggio nel mondo dell'umorismo e delle sue applicazioni in azienda. Viene spiegata l'importanza della costruzione di un ambiente pre-umoristico, in cui tutti siano consapevoli e accettino di partecipare al gioco, e ne vengono elencate le condizioni. Si passa poi ad analizzare diversi potenziali utilizzi dell'umorismo, dal team building alla gestione dei conflitti, dal public speaking al marketing (sarebbe meglio dire pubblicità e comunicazione di marketing, a dire il vero, perché su questo si concentra il testo). Per ciascuna di queste applicazioni viene spiegata una tecnica per pervenire a rielaborazioni umoristiche dei contenuti e della comunicazione. Interessanti i dieci punti per pervenire a una mente più elastica e predisposta al gioco umoristico e la palestra di umorismo (una serie di esercizi per allenare la mente a reagire più prontamente con soluzioni che siano in grado di stemperare le tensioni e favorire un clima collaborativo) con i quali i due autori completano il loro lavoro. Si tratta decisamene di un libro interessante, anche perché affrontano una tematica nuova e colpevolmente trascurata fino ad oggi dalla letteratura italiana. E' un testo che stimola e incoraggia ad affiancare alla formazione tradizionale una (de)formazione in grado di potenziare le capacità di flessibilità, adattamento, accettazione, valorizzazione e sfruttamento dell'errore.

Scrivi una recensione