Categorie

Rondini d'inverno. Sipario per il commissario Ricciardi

Maurizio De Giovanni

Editore: Einaudi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 455,95 KB
  • Pagine della versione a stampa: 356 p.
    • EAN: 9788858426319

    nella classifica Bestseller di IBS eBook - Narrativa italiana - Gialli - Narrativa gialla

    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      spaggio

      23/07/2017 20.45.30

      Sempre il massimo, Ricciardi.

    • User Icon

      ilaria

      21/07/2017 07.24.07

      Non bello come i recedenti: personaggi sottotono, descrizioni meno accurate sia di napoli che del fantasma di ricciardi, omicidio al teatro già visto e troppi riassunti di quello che abbiamo già letto nei libri precedenti...finale bello ma scontato...

    • User Icon

      Laura

      17/07/2017 20.14.07

      Non sono d'accordo con le recensioni precedenti. Trovo il libro un po' sottotono rispetto ai primi della serie di Ricciardi. Mi sembra un libro scritto in fretta dove mancano le belle descrizioni della Napoli anni 30. Forse l'autore sta diventando troppo ripetitivo, i personaggi non sono più ben caratterizzati. Con grande dispiacere penso che sia ora che l'autore termini la serie del commissario Ricciardi.

    • User Icon

      Chris

      17/07/2017 03.34.03

      De Giovanni ha una capacità straordinaria per mettere l’ultimo colpo di scena nel capitolo finale. Questa volta ha trattenuto la risoluzione fino all’ultima pagina. Non è facile, però mostra che De Giovanni è un maestro provato del suo mestiere. E finalmente, il cuore del commissario Ricciardi è emerso dal suo guscio. Adesso De Giovanni mostra quanto Ricciardi è tre dimensionali e ha la volontà da prendere i rischi emozionali. Bravo!

    • User Icon

      Patrizia

      12/07/2017 15.43.39

      Meraviglioso una poesia, un mix di emozioni. Non vorresti mai arrivare all' ultima pagina.

    • User Icon

      ENRICA

      12/07/2017 09.33.35

      COME SEMPRE SONO DISPIACIUTA QUANDO TERMINO IL LIBRO. DE GIOVANNI E' UN AUTORE TRA I MIEI PREFERITI E I SUOI LIBRI SONO SEMPRE FANTASTICI. SPERO TANTO CHE SCRIVA ANCORA TANTISSIMO E MOLTO, MOLTO A LUNGO. GRAZIE

    • User Icon

      Ciro D'Onofrio

      11/07/2017 23.21.53

      Maurizio De Giovanni ripresenta la sua caratura narrativa, appassionata e malinconica, col migliore dei suoi protagonisti: il commissario Luigi Alfredo Ricciardi. Rondini d'inverno è molto più di un libro noir: è una storia avvincente in cui parallelamente viaggiano la trama del giallo, che si carica sempre più diabolicamente fino alla più sorprende delle soluzioni, questa Napoli degli anni trenta del secolo scorso, città altera ed inquieta in un fine anno drammatico e tormentato ed i destini di questi personaggi, in primis lo stesso Ricciardi quantomai "umano",tutti avviluppati in un tourbillon di sentimenti contrastanti e che si incrociano.Il lettore chiude questo libro col rammarico di una bella storia che finisce ma con la grande soddisfazione di aver letto una bella storia.

    • User Icon

      Barbazuk

      11/07/2017 09.35.39

      Sempre avvincenti i romanzi che hanno come protagonista il commissario Ricciardi! Un gradevole tuffo nella Napoli degli anni 20 con un tocco di noir,dove la psicologia dei personaggi viene indagata non meno del fatto di cronaca che dà origine al racconto. Non vedo l'ora che esca il prossimo libro: detto per inciso,io tifo per Enrica!

    • User Icon

      Parma30

      11/07/2017 09.05.31

      Bello; come ritrovare un vecchio amico che ti mancava

    • User Icon

      Michela

      08/07/2017 20.19.03

      Un Ricciardi in grandissima forma dopo gli ultimi due romanzi in cui era un po' in affanno. Indimenticabili come sempre tutti gli altri personaggi: Enrica, Maione, Modo e Bambinella. Grazie De Giovanni!

    Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione