-50%
La scienza non ha bisogno di Dio - Edoardo Boncinelli - copertina

La scienza non ha bisogno di Dio

Edoardo Boncinelli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 8 febbraio 2012
Pagine: 164 p., Rilegato
  • EAN: 9788817034326
Salvato in 63 liste dei desideri

€ 9,00

€ 18,00
(-50%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La scienza non ha bisogno di Dio

Edoardo Boncinelli

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La scienza non ha bisogno di Dio

Edoardo Boncinelli

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La scienza non ha bisogno di Dio

Edoardo Boncinelli

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 9,72

€ 18,00

Punti Premium: 10

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 17,82 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1944 il nobel per la fisica Erwin Schrödinger, in un libro divenuto fondamentale nella storia della biologia molecolare, s'interrogava sul mistero che più di tutti ha affascinato scienziati, filosofi, intellettuali e uomini comuni: Che cos'è la vita? A cinquant'anni dalla sua morte, il dibattito è tutt'altro che concluso. Certo, la scienza ha fatto progressi enormi: due secoli fa veniva sintetizzata in laboratorio la prima sostanza organica, aprendo la strada agli esperimenti successivi che hanno permesso di produrre ogni singola molecola. Ma, nonostante le conoscenze acquisite, la vita per alcuni sembra ancora qualcosa di indecifrabile e misterioso, inspiegabile senza postulare l'esistenza di un Dio che l'avrebbe creata. Eppure, nel 2010 il biologo statunitense Craig Venter ha annunciato al mondo di aver riprodotto l'intero genoma di un batterio - ovvero di avere, di fatto, creato la vita. Ma è davvero così? In un viaggio lungo quattro miliardi di anni, Edoardo Boncinelli esplora l'essenza più profonda dei viventi e ripercorre la nascita e gli sviluppi della biologia molecolare per rispondere a questa domanda. A partire dall'avvento della Teoria dell'evoluzione darwiniana fino alle più recenti scoperte, ci fornisce le chiavi interpretative per dissipare il velo di misticismo che ancora sembra avvolgere questo fenomeno, ridefinendo i confini spesso labili che separano la vita naturale da quella artificiale.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Tiktaakil

    28/10/2012 09:00:07

    Una sintesi dei concetti fondamentali della genetica e dei suoi sviluppi storici,scritta da chi alla genetica vi ha lavorato personalmente,pertanto l'autore esprime idee sue e non riportate da altri,che è secondo me il vero valore aggiunto di un libro.E non si lascia contaminare da orientamenti mistici e finalistici,definendo l'evoluzione una continuità con cambiamento,non necessariamente con progresso.A margine mi hanno fatto piacere le citazioni di Leopardi,che stemperano il rigore strettamente scientifico del testo.

Esiste nella società una visione mistica della vita organica, come se si trattasse di un fenomeno incomprensibile ed ineffabile, un mondo che segue leggi e principi che non capiremo mai.
Partendo da quest’idea, Boncinelli nel suo ultimo lavoro, cerca di dare una risposta sul giusto atteggiamento da tenere riguardo le critiche che vengono mosse allo sviluppo della vita organica.
In La scienza non ha bisogno di Dio l’autore, professore di Filosofia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, riflette sulla distinzione fra vita naturale e vita artificiale, compiendo un viaggio fino al cuore della vita stessa per cercare di comprenderne l’essenza più profonda.
Pur essendo un saggio scientifico, il libro si caratterizza anche per il tratto divulgativo ed è dunque adatto al grande pubblico non solo a quello degli specialisti. La suddivisione in capitoletti guida infatti il lettore nel testo e lo aiuta nella comprensione della materia. In questo modo vengono forniti ai lettori gli strumenti adatti per cimentarsi nell’argomento e cercare di capirne di più. Prendendo spunto dall’importante libro di Schrödinger Che cos’è la vita? edito nel 1944, Boncinelli ci dà una definizione di vita e ce ne fornisce un inquadramento sostanziale attraverso tre parametri fondamentali: la materia, l’energia e l’informazione. Questi parametri, si legge nel saggio, sono armonizzati in una condizione di «equilibrio dinamico all'interno di un universo tendente al disordine e alla “morte termica» e questo equilibrio dinamico è possibile solo grazie all’attività e all’intervento del Dna.
Ma affinchè questa evoluzione non si arresti, il genetista afferma che la «catena di eventi e processi biologici necessita di errori di copiatura nella trascrizione dell'informazione dal Dna all'Rna messaggero, cioè nella fase intermedia verso l'attivazione delle proteine e del differenziamento cellulare». In sostanza l’autore ci spiega che è dall’errore e dalla riorganizzazione che ci si evolve, l'errore è dunque alla base di quelle «mutazioni» necessarie nell'adattamento degli organismi all'ambiente. Questo è sicuramente uno dei passaggi fondamentali del saggio, perché si spiega in questo modo l’evoluzione della vita, ovvero essa si evolve per errore. Questa tesi, sulla scia della Sintesi moderna dell’evoluzione, afferma che il caso e quindi l’errore sia il motore del mondo.
Naturalmente gli errori comportano delle patologie, cosa che viene ben delineata nel saggio dove leggiamo: «Certo, le mutazioni sono anche responsabili (dal nostro punto di vista) di derive patologiche: in termini brutali, presiedono alla varietà cromatica di una farfalla e al cancro. Ma ci ricordano come la vita (in quanto evoluzione dei genomi più e prima che dei relativi organismi) sia una tessitura di continuità e variabilità, di conservazione e incessante riorganizzazione della materia.»
Con la sua competenza duplice di fisico e genetista, l’autore oltre a riprendere il fondamentale libro di Schrödinger, prende spunto anche dalle recenti affermazioni dello scienziato Craig Venter che, nella primavera del 2010 aveva dichiarato di esser riuscito a creare in laboratorio un esempio di vita artificiale.
Boncinelli compie un viaggio lungo quattro miliardi di anni nel cuore della vita medesima, ci offre strumenti interpretativi e una chiave di lettura per cercare di squarciare il velo di Maya che avvolge questo fenomeno. Nel suo lavoro, smonta il pregiudizio sull’aridità delle affermazioni scientifiche e ci aiuta così a ridefinire i confini, spesso labili, che separano la vita naturale da quella artificiale.

  • Edoardo Boncinelli Cover

    Insegna alla facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Ha guidato per anni laboratori di ricerca in biologia molecolare dello sviluppo. I suoi campi di studio sperimentale, attinenti allo sviluppo embrionale, sono andati dalla prima determinazione dell'asse corporeo alla strutturazione della corteccia cerebrale. I suoi interessi culturali sono andati progressivamente spostandosi verso le neuroscienze e l'indagine delle funzioni mentali superiori.Collabora con il “Corriere della Sera”. Per Rizzoli ha pubblicato: Perché non possiamo non dirci darwinisti (2009), Lettera a un bambino che vivrà 100 anni (2010), La scienza non ha bisogno di Dio (2012), Alla ricerca delle leggi di Dio (2014), Noi siamo cultura.... Approfondisci
Note legali