DISPONIBILITA' IMMEDIATA

La scoperta dell'alba

Walter Veltroni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Rizzoli libri
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 566,8 KB
Pagine della versione a stampa: 150 p.
  • EAN: 9788858639757
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Giovanni, un lavoro tranquillo, una moglie con cui non ha più molto da dirsi, una bambina down e un figlio di vent'anni, entusiasta e generoso. Un'esistenza senza picchi, che si consuma lentamente, congelata dal dolore di un trauma passato ma sempre presente. Cosa accadde davvero a suo padre, un mattino lontano del '68 quando Giovanni era solo un bambino? Furono le BR a rapire quel tranquillo professore di architettura? E perché? Rimasto solo in una Roma d'agosto silenziosa oltre il sopportabile, Giovanni segue un impulso irresistibile e va in cerca di risposte là dove tutto è cominciato: la casa di campagna dei genitori. Qui fa un'impossibile, sconcertante scoperta. Romanzo di memoria, thriller, storia politica con un tocco fantastico, l'esordio narrativo che valse a Walter Veltroni l'entusiastica accoglienza di pubblico e critica ha ispirato l'omonimo film di Susanna Nicchiarelli, con Margherita Buy, Sergio Rubini e Lina Sastri.
3,3
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    cinbar

    21/08/2013 13:58:23

    Dopo qualche difficoltà iniziale, il libro mi ha preso e l'ho trovato ben scritto, sono riuscita ad entrare nell'atmosfera e nel periodo storico e forse mi ha aiutato il fatto di poter dire "io c'ero". La trama un pò da racconto giallo, mi è sembrata ben costruita e solo a oltre la metà del racconto ho capito...!

  • User Icon

    Cristiana

    26/01/2013 18:00:42

    Veramente ingenuo come scrittura, l'idea però non è male; piuttosto guardate che meraviglia ne ha tratto la regista Nicchiarelli stravolgendo la storia e usandone l'idea.

  • Walter Veltroni Cover

    Figlio di Vittorio, dirigente della Rai, morto quando Walter aveva un anno. Si diploma presso l'Istituto di studi cinematografici e televisivi e si iscrive giovanissimo al Pci, ne diventa, solo ventunenne, consigliere comunale a Roma, carica che manterrà fino al 1981. Nell'87 entra come deputato in Parlamento. Favorevole alla svolta della Bolognina, è stato direttore dell'Unità. Nel 1996 condivise la leadership dell'Univo con Prodi e, vinte le elezioni, venne nominato vicepresidente del Consiglio e Ministro per i beni culturali. Nel 2001 viene eletto sindaco di Roma, carica che gli verrà riconfermata nel 2006 con il 61,5 % dei voti favorevoli. Nel 2007 entra nel Comitato Nazionale del neonato Partito Democratico e dichiara di non... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali