Categorie

Ree Drummond

Traduttore: V. Zaffagnini
Collana: Pandora
Anno edizione: 2012
Pagine: 352 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820052065

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    dani70

    16/07/2015 15.25.36

    Questo romanzo è scorrevole, noioso e monotono. Visto che l'autrice ha romanzato la sua storia d'amore, avrebbe potuto aggiungere qualche particolare per ravvivarlo e arricchirlo, così da renderlo un po' meno noioso. Nel complesso comunque sufficiente.

  • User Icon

    Miss Marple

    09/06/2014 19.21.50

    Carino,molto carino. Una storia d'amore con i fiocchi e questa volta vera,anche se probabilmente un po' romanzata. Un concentrato di baci,telefonate della buona notte,gentilezza e cavalleria per niente scontati al giorno d'oggi! Sicuramente una storia d'amore che a molte piacerebbe avere ma difficile da trovare con i tempi che corrono!!!

  • User Icon

    morgana

    24/01/2013 18.50.56

    Devo dire che il titolo mi aveva incuriosito molto,ma la storia che ho letto non altrettanto.Una storia d'amore,come tanti abbiamo vissuto almeno una volta nella vita,magari senza lo sterotipo del cowboy.Un romanzo rosa niente di più senza infamia e senza gloria.Una cosa soprattutto che manca a questo libro è la poca articolazione,sembra piuttosto un diario di amore e con lieto fine compreso.

  • User Icon

    francesca

    14/11/2012 18.53.36

    mi aspettavo qualcosa di più...senza dubbio una bella storia d'amore...si sente da come viene raccontata che è la vera storia dell' autrice...ci mette del sentimento...peccato però che non ci faccia mai entrare del tutto nella storia...eppure gli ingrediente c'erano tutti...la ragazza di città...il bel cawboy... ma però resti solo una spettatrice...non ti prende mai de tutto ..

  • User Icon

    Dj

    28/10/2012 19.08.53

    Terribile!! Uno spreco di tempo indicibile per una storia davvero insipida, inutile e svilente per il genere femminile. L'idea che suggerisce riguardo alle donne, alla loro indipendenza, al mantenimento della propria identità è terrificante. La protagonista è una povera mentecatta interessata solo ad accalappiare il povero malcapitato di turno per poter essere finalmente sposata, completamente in balia degli eventi, voltagabbana senza ritegno per ciascuna delle proprie convinzioni (alle quali rinuncia in toto senza il minimo problema e il minimo scrupolo) e preoccupata solo di quali scarpe indossare nelle varie occasioni. L'amore, l'innamoramento e il perdere la testa sono ben altro.... Serviva davvero l'ennesimo libro in cui le donne passano per cretine senza cervello interessate solo ai vestiti, allo shopping e al matrimonio per non dover più lavorare. Ma scherziamo? Qui non si tratta di letteratura d'evasione ma di celebrare con letizia e apparente humor idee vecchie di 50 anni e francamente un po' offensive. Ribadisco: terrificante.

  • User Icon

    jrosalba

    03/06/2012 21.49.47

    Ahhh questo libro è uno spettacolo!!! Se non credete al vero amore, questo romanzo vi farà cambiare idea... ma se state vivendo una storia di amore passionale e totalitario come quella raccontata (come me in questo periodo) vi sembrerà di averlo scritto voi il libro per quante volte troverete nero su bianco sensazioni già provate da noi innamorate!!!!

  • User Icon

    Lisa

    30/04/2012 17.22.00

    Bello e appassionante, la loro storia d'amore farà sciogliere il cuore anche ai piu scettici e a chi non crede all'amore. Inoltre mi ritrovo come mamma nelle difficoltà riscontrate dopo il parto descritte nell'ultima parte. Da leggere tutto d'un fiato!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione