€ 15,99

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Nella guerra alla droga non ci sono regole. La lotta della CIA al narcotraffico fra Messico e Stati Uniti si è inasprita da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre il confine americano. Per combattere i narcos l’agente federale Matt Graver (Josh Brolin) dovrà assoldare il misterioso e impenetrabile Alejandro (Benicio Del Toro), la cui famiglia è stata sterminata da un boss del cartello. Alejandro scatenerà una vera e propria, incontrollabile guerra tra bande in una missione che lo coinvolgerà in modo molto personale.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianmaria

    07/03/2019 03:06:25

    Non sono particolarmente amante dei film d'azione ma questo Soldado mi ha avvinto fin dall'inizio e l'ho visto con grande piacere. Bravi tutti gli interpreti con una menzione particolare per Isabela Moner. Il regista Stefano Sollima si conferma un ottimo regista anche fuori dal nostro paese.

  • User Icon

    Lorenzo

    05/03/2019 21:14:04

    Sollima si conferma uno dei migliori registi nostrani che fa il suo esordio a Hollywood in questo thriller tesissimo nel quale spiccano Del Toro e Brolin impegnati a scatenare una guerra contro i cartelli messicani. Degno sequel di Sicario

Scrivi una recensione

Un western che riposa sul movimento, lascia affamati e disegna la mappa di una criminalità che è ovunque e da nessuna parte


Trama


Sempre meno redditizio, il traffico di droga viene convertito dai cartelli in traffico di essere umani. Lungo il confine messicano e in mezzo ai clandestini si insinuano terroristi islamici che minacciano la sicurezza degli Stati Uniti. Un attentato-suicida in un supermercato texano provoca una reazione forte del governo americano che incarica l'agente Matt Graver di seminare illegalmente il caos ristabilendo una parvenza di giustizia. Graver fa appello ancora una volta ad Alejandro, battitore libero guidato da una vendetta che incontra vantaggiosamente le ragioni di Stato. Alejandro, che se ne infischia della legalità, rapisce la figlia di un potente barone della droga prima di diventare oggetto di una partita di caccia orchestrata dalla polizia messicana corrotta e da differenti gruppi criminali desiderosi di mettere le mani sull'infante.

  • Distribuzione: RAI Cinema
  • Durata: 124 min