Editore: Feltrinelli
Collana: I canguri
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 28 maggio 2001
Pagine: 174 p.
  • EAN: 9788807701382
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Giornate estive piene di confusione. La protagonista, un'eroina al rovescio, è innamorata e stravagante e usa la pittura come terapia. Pascal l'ha lasciata e vive con Goli, un'iraniana mezza sballata che, come lei, è stata per un po' in un ospedale psichiatrico. In fondo lì non stava male, in mezzo a quelli che non ce la fanno, quelli che parlano con la Madonna, quelli che passano il tempo a tingere i capelli a una bambola. Ma la protagonista del romanzo ce la fa. E' forte, combatte, resiste, finché un giorno, affacciandosi da un silenzio e da una lontananza durati quindici anni, arriva Renato Reian, suo padre. Chi è quest'uomo scappato via, la prima grande, cocente, indimenticabile delusione di una figlia?

€ 6,97

€ 12,91

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 10,97

€ 12,91

Risparmi € 1,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Donatella

    08/01/2002 16:17:00

    Ho trovato il libro molto divertente e nello stesso tempo fa riflettere: siamo tutti pazzi, nessuno lo è!! Il linguaggio è scorrevole e "giovanile",ti "imprigiona", attira, infatti l'ho letto per due volte senza stancarmi un attimo. Senz'altro lo leggerò ancora più in avanti. CIAO A TUTTI E BUONA LETTURA

Scrivi una recensione

Fine indagatrice dell'animo umano e dei moti del cuore, Rossana Campo torna a raccontare una storia tutta al femminile, densa di passioni, sogni, desideri e personaggi indimenticabili. La anima un gruppo di donne dai trascorsi burrascosi: donne disadattate, con problemi di relazione e comportamento, accomunate da un passato di internato psichiatrico. Tra loro c'è anche la protagonista principale del romanzo, innamorata "pazza" di un uomo che non è più il suo uomo, pittrice per disperazione, perennemente in biblico tra crisi e normalità. La sua vita già complicata viene definitivamente sconvolta dal ritorno del padre, un'imprevedibile svolta del destino che la costringe ad affrontare i nodi mai risolti del suo passato. Le saranno di aiuto la vicinanza e l'amicizia di Goli, Cecile, Yumiko, Viviane, che con lei condividono un complicato e difficile rapporto con gli uomini, difficoltà emozionali, insoddisfazioni personali e patimenti amorosi.
Con stile semplice e piacevole, elegantemente asciutto e a tratti ironico, Rossana Campo introduce i lettori in una dimensione dominata dai sogni e dalle fantasie femminili, segnata da drammi, passioni, gelosie ma anche dalla forza della solidarietà, che impedisce di sentirsi sole e perdute nel turbinio della vita.