Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa. Copia autografata con ex libris

Luis Sepúlveda

Editore: Guanda
Collana: Le Gabbianelle
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 15 novembre 2018
Pagine: 128 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 0001121470338
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La nuova, attesissima favola di un autore da oltre 8 milioni di copie vendute in Italia. Una storia per bambini e adulti che celebra il mito intramontabile della balena bianca.

Da una conchiglia che un bambino raccoglie su una spiaggia cilena, a sud, molto a sud del mondo, una voce si leva, carica di memorie e di saggezza. È la voce della balena bianca, l’animale mitico che per decenni ha presidiato le acque che separano la costa da un’isola sacra per la gente nativa di quel luogo, la Gente del Mare. Il capodoglio color della luna, la creatura più grande di tutto l’oceano, ha conosciuto l’immensa solitudine e l’immensa profondità degli abissi, e ha dedicato la sua vita a svolgere con fedeltà il compito che gli è stato affidato da un capodoglio più anziano: un compito misterioso e cruciale, frutto di un patto che lega da tempo immemore le balene e la Gente del Mare. Per onorarlo, la grande balena bianca ha dovuto proteggere quel tratto di mare da altri uomini, i forestieri che con le loro navi vengono a portare via ogni cosa anche senza averne bisogno, senza riconoscenza e senza rispetto. Sono stati loro, i balenieri, a raccontare finora la storia della temutissima balena bianca, ma è venuto il momento che sia lei a prendere la parola e a far giungere fino a noi la sua voce antica come l’idioma del mare.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Dona

    17/01/2019 14:45:39

    Una bellissima storia come solo Sepulveda sa scrivere.

  • User Icon

    Benedetta

    15/01/2019 17:28:08

    Volume stupendo, adatto a tutte le età. È incredibile come si possa trasmettere così tanto in così poche pagine. Entra ancora più nel cuore quando si intuisce che la balena protagonista è Moha Dick, la stessa che ha ispirato “Moby Dick” di Melville, di cui condivide anche molte le tematiche (lotta tra bene e male, ingordigia e avidità umana, etc.).

  • User Icon

    n.d.

    30/12/2018 08:49:52

    Per chi ama i libri di Sepúlveda questa è una conferma. Una bellissima storia da leggere tutta d'un fiato.

  • User Icon

    Alessia

    29/12/2018 13:23:58

    Emozionante, una storia adatta a tutte le età.

  • User Icon

    Luca

    23/12/2018 13:52:00

    Sepulveda si conferma ottimo scrittore, ma questa storia non è all'altezza delle precedenti. Comunque una bella favola ambientalista.

  • User Icon

    Ritochka

    11/12/2018 05:44:31

    Amara favoletta sulla furia avida e distruttiva dell'uomo contro il resto della natura. Nel testo, anche elementari nozioni circa la vita delle balene. Un invito a riflettere criticamente sull'operato dell'uomo che si crede padrone assoluto di tutto.

  • User Icon

    Lidia

    04/12/2018 10:49:13

    Sepúlveda resta sempre uno dei migliori autori per bambini e ragazzi, ma meraviglioso da leggere anche per gli adulti. Le sue storie regalano tanto al lettore, con i loro significati intrinsechi. Una nuova storia che non ha nulla da invidiare ai suoi migliori lavori come "La storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare ".

  • User Icon

    Vittoria

    30/11/2018 20:11:01

    Una storia di ambientalismo, comprensione e rispetto per gli animali, avidità, crudeltà ma anche bellezza degli esseri umani (almeno di alcuni). Una lettura che ci invita a riflettere, consigliata soprattutto per i più giovani.

  • User Icon

    Pierre2005

    29/11/2018 23:48:29

    Emozionante e tragica la storia della balena bianca. In questo racconto è rappresentata l'ingordigia degli uomini che distruggono il mondo intero per avidità. Consigliatissimo. Da meditare.

  • User Icon

    Alberta

    23/11/2018 15:25:20

    Un libro ben confezionato, una storia "classica" sul bene e il male rivisitato in chiave animalistico-moderna. Un racconto morale adatto anche ai ragazzi. I temi: solitudine, ingordigia umana, ambientalismo, animalismo, avventura ed etica.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione