Traduttore: Carla De Caro
Editore: E/O
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,25 MB
  • Pagine della versione a stampa: 398 p.
    • EAN: 9788866321507
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 7,99

    Venduto e spedito da IBS

    8 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    The Rapture, un fenomeno inspiegabile per il quale migliaia di persone svaniscono nel nulla in un istante. Alcuni perdono figli, genitori o consorti, altri conoscenti. Le vite sono sconvolte, il lutto è diffuso, le famiglie decimate. I sopravvissuti faticano a trovare un senso alle cose, combattono contro il dolore dell’abbandono e a loro volta tentano in vari modi di fuggire, mentre attorno a loro la realtà pare proseguire la propria corsa inerziale. I pochi sopravvissuti cercano di andare avanti malgrado tutto, alle prese con la banale quotidianità dell’American way of life nella cittadina di Mappletone. Al centro del racconto è la famiglia XY: la madre Laurie cerca rifugio all’angoscia nella setta dei Guilty Remnants, facendo voto di silenzio e abbandonando il tetto coniugale; sua figlia Jill, adolescente, spera invano che la madre ritorni mentre cerca rifugio in giochi sessuali che la lasciano ancora più svuotata di senso; suo fratello Tom sparisce di casa per seguire un guru che predica l’amore ma si rivelerà un truffatore; il padre, Kevin, cerca goffamente di parare i colpi della sventura e degli abbandoni con coraggiosi ma patetici tentativi di animare la comunità di cui è sindaco. In questo clima millenaristico paradossalmente calato nei supermercati e nelle borghesi periferie americane all’apparenza intatte, l’autore segue quanto di umano può restare nella vita di persone che hanno perso tanto, a volte tutto.

    Dal romanzo di Tom Perrotta è stata tratta l'omonima serie tv HBO, in Italia in onda su Sky Atlantic.

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      chiara

      02/04/2013 13:05:57

      Anche io mi aspettavo qualche cosa di diverso, stile "ai confini della realta'", per intenderci, invece si e' rivelato tutt'altro genere..un resoconto mesto, cupo e a volte angosciante di un'America di provincia che ha dovuto fare i conti con questo evento impressionante ed assurdo..ma alla fine mi e' piaciuto ed anche molto! Lo stile di scrittura e' fluido, ma non semplicistico, i personaggi sono molto ben analizzati nella loro fragile emotivita'e nelle loro azioni che potrebbero risultare disconnesse o folli, ma che non lo sono vista l'abnormita' di quanto e' loro accaduto. Tutto sommato un gran bel libro, che da meta' in poi, scorre benissimo. Lo consiglierei!

    • User Icon

      Barottino

      29/03/2012 22:49:27

      Francamente mi aspettavo qualcosa di diverso. Pensavo fosse una storia "fantascientifica", un racconto sulla ricerca di che cosa fosse successo, di che cosa fosse veramente e da che cosa fosse stata causata l' "improvvisa dipartita". Invece le sparizioni servono solo come "pretesto" per seguire le avventure, i sentimenti e le tristi peripezie dei componenti della famiglia protagonista. Quindi un romanzo come tanti, scritto abbastanza bene, ma a mio parere decisamente noioso.

    Scrivi una recensione