Il tao della mistica. Le vie della contemplazione tra Oriente e Occidente

Yves Raguin

Traduttore: R. Larini
Editore: Fazi
Collana: Campo dei fiori
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 30/05/2013
Pagine: XV-451 p., Brossura
  • EAN: 9788864112404

46° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Religione e spiritualità - Altre religioni non cristiane - Religioni orientali

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,72

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luciano

    06/07/2014 18:02:11

    Grazie a questo libro mi si sono chiariti concetti come immanenza e trascendenza, vacuità e pienezza, contemplazione e meditazione, mistica e estasi, la via dello Yoga e quella del Chan, il koan e il mandala. Il libro tratteggia, in maniera semplice e chiara, le strutture portanti delle religioni orientali: buddhismo, buddhismo Zen, taoismo, confucianesimo. Nel libro vengono messi a confronto i mistici della tradizione cristiana con quelli della tradizione orientale. Il libro riflette su testi religiosi di grande importanza quali l'" I Ching", " Il segreto del fiore d'oro", " Il Castello interiore", " La notte oscura dell'anima", " La nube della inconoscenza" e altri. Ogni religione ha la sua grandezza e tutte alzano lo sguardo verso Dio, l'Assoluto, la Realtà Ultima, il Tao, il grande Uno, l'Essere Fondamentale. Per i potenti del cattolicesimo ogni forma di contaminazione tra religioni viene bollata come sincretismo ma, come uomini liberi, non possiamo non cogliere le meraviglie che ogni religione racchiude in se stessa. L'autore, nella conclusione, scrive: " Oggi queste due correnti differenti si incontrano in noi. Quando la loro integrazione sarà completa non vi saranno più né Oriente né Occidente, né Nord né Sud. Ci sarà una spiritualità universale di tutto il genere umano. In questo progetto affascinante siamo tutti coinvolti."

  • User Icon

    Emilio Berra

    27/06/2014 09:26:17

    L'autore, teologo gesuita, è fra i più importanti fautori del dialogo interreligioso. Visse per decenni in Cina e a Taiwan. Il libro aspira ad un processo di integrazione tra Cristianesimo occidentale e forme di misticismo delle culture orientali,per una spiritualità universale. il testo mostra una conoscenza vasta e profonda dei temi trattati e privilegia il percorso esperienziale, citando tecniche (esercizi)per facilitare il raggiungimento dello stadio di 'vuoto', atto ad accogliere la presenza divina che ognuno può raggiungere nel profondo della propria interiorità.

Scrivi una recensione