Il tempo delle mele 2 di Claude Pinoteau - Blu-ray

Il tempo delle mele 2

La boum 2

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: La boum 2
Paese: Francia
Anno: 1982
Supporto: Blu-ray
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 14,99

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 11,90 €)

Due anni dopo Vic tra mille esperienze è ancora in attesa del principe azzurro, mentre i genitori sono sempre in crisi di coppia. Tra cotte, crisi e ripicche amorose Vic cerca di ingelosire il ragazzo dei suoi sogni flirtando con i suoi amici. Ma per fortuna c'è la bisnonna Poupette che corre sempre in suo aiuto.
  • Produzione: DNC Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Italiano (PCM stereo);Francese (PCM stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici; interviste; provini; brani in versione karaoke; foto
  • Sophie Marceau Cover

    Attrice francese. Diventa una diva in erba quando a quattordici anni è scelta dal regista C. Pinoteau per interpretare Vic, l’adolescente in balìa dei primi travagli di cuore in Il tempo delle mele (1980). Il film, convenzionale e senza pretese, ha un successo inaspettato e M. si presta a due sequel, cercando nel frattempo di emanciparsi dal personaggio della sognante ragazzina. Vira così su opere crude tipo Police (1985) di M. Pialat e con gli anni ’90 si stabilizza in ruoli più equilibrati per quanto sempre circonfusi da un certo alone romantico. È la regina Isabelle che si innamora dell’eroe scozzese in Bravehart - Cuore impavido (1995) di M. Gibson, cui seguono una dignitosa Anna Karenina (1996) di B. Rose e la cattiva anti-James Bond in 007 - Il mondo non basta (1999) di M. Apted. Nel... Approfondisci
  • Brigitte Fossey Cover

    Attrice francese. Protagonista all’età di quattro anni di Giochi proibiti (1952) di R. Clément, viene a lungo identificata con il personaggio della bimba che giocando a seppellire i cadaveri di piccoli animali scopre la crudeltà del mondo degli adulti. Torna al cinema in I verdi anni della nostra vita (1967) di J.-G. Albicocco, ma è apprezzata soprattutto in Le notti boccaccesche di un libertino e di una candida prostituta (1970) di M. Deville, in cui propone un’immagine di giovane donna sentimentale ma risoluta. Interpreta poi L’uomo che amava le donne (1977) di F. Truffaut e Quintet (1979) di R. Altman. Grande successo lo ottiene anche nella commedia Il tempo delle mele (1980) di C. Pinoteau, per poi trovare spazio in film di maggiore impegno come Imperativo (1982) di K. Zanussi e Nuovo... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali