Stripe PDP
Il viaggio dell'elefante - José Saramago - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il viaggio dell'elefante
12,50 €
;
LIBRO
Venditore: Libreria Max 88
12,50 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 3 copie)
+ 3,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Max 88
12,50 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
L'Asterisco
12,50 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL PAPIRO
12,50 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Max 88
12,50 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
L'Asterisco
12,50 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL PAPIRO
12,50 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il viaggio dell'elefante - José Saramago - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Siamo a metà del XVI secolo, e nell'Europa tramortita dai venti della protesta luterana fa la sua comparsa l'elefante Salomone, giunto dall'India a stupire le folle ma che adesso, a Lisbona, non fa che "mangiare e dormire". Sembra una presenza inutile, quand'ecco che Joào III, sovrano del Portogallo e dell'Algarve, e sua moglie Caterina d'Austria decidono di inviarlo in dono all'arciduca Massimiliano, proprio ora che si trova a Valladolid in quanto reggente di Spagna. Il regalo viene accettato, e così si procede a organizzare la carovana che dovrà accompagnare il portentoso quadrupede e il suo cornac Subhro prima da Lisbona al confine con la Spagna, e poi da Valladolid fino a Vienna, passando per Genova, Verona, Padova e Innsbruck. Il romanzo è quindi il racconto di questo viaggio, di questa variopinta comitiva di ufficiali, soldati, servitori, preti, cavalli e buoi che, in mezzo a molte difficoltà e tra ali di gente entusiasta, ha il compito di scortare il prezioso dono fino a Vienna, dove l'elefante sarà artefice di un "miracolo" squisitamente umano. Un libro corale, ironico e delicato, che coinvolge il lettore in prima persona, gettandolo, attraverso la forza visionaria della scrittura, nei meandri della storia in cui tutti siamo immersi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
Tascabile
199 p., Brossura
9788806204938

Valutazioni e recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
(12)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(1)
3
(3)
2
(4)
1
(0)
Luca
Recensioni: 2/5

Fiabetta esile esile. Il non rispetto delle convenzioni nel discorso diretto non agevola certo la lettura, e non serve a nascondere la banalità della trama.

Leggi di più Leggi di meno
Raffaele
Recensioni: 3/5

Un Saramago in tono minore, comunque sempre interessante e di piacevole lettura.

Leggi di più Leggi di meno
Fabio
Recensioni: 4/5

E’ un libro affascinante, in cui l’autore mescola in modo originale ed intrigante il contenuto, lo stile e la forma. E’ una storia semplice, quasi fanciullesca, i cui protagonisti, l’elefante Salomone ed il subhro a lui addetto, sono di volta in volta affiancati da grandi personaggi (come il comandante lusitano o l’arciduca d’Austria) e piccole comparse la cui interazione viene canzonata bonariamente dall’autore per riflettere in modo a volte ironico ed a volte sarcastico sui piccoli vizi e le banali credenze di prototipi di uomini umili e nobili del XVI secolo, ma anche sulle sempiterne paure dell’uomo nei confronti della natura e degli altri uomini. La modalità scelta per scriverlo è a sua volta particolare; la regola è che non ci sono regole: niente maiuscole per nomi personali, di città o altro, se non a seguire i punti, dialoghi confusi nel testo con la sola accortezza della maiuscola iniziale (qui sì...) e di una virgola a separare botta e risposta, testo a capo solo a segnalare in modo teatrale la chiusura della scena ed infine nessun punto di domanda o esclamativo. Per non parlare degli incisi: in una frase ne ho contati almeno 6 e seguirli tutti non è stata impresa da tutti... Non un libro facile da leggere, ma sicuramente interessante, anche se credo che meglio sarebbe leggerlo in lingua originale vista l’importanza di stile e forma.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(1)
3
(3)
2
(4)
1
(0)

Conosci l'autore

José Saramago

1922, Azinhaga

Narratore, poeta e drammaturgo portoghese, ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura nel 1998. Costretto a interrompere gli studi secondari fece varie esperienze di lavoro prima di approdare al giornalismo che ha esercitato con successo su vari quotidiani. Dopo il romanzo giovanile Terra e due libri di poesia caratterizzati da una forte sensibilità ritmico-lessicale, si è rivelato acquistando fama internazionale con un'originale produzione narrativa in cui rielaborazione storica e immaginazione mistica e allegorica, realtà e finzione si mescolano in un linguaggio tendenzialmente poetico e vicino ai modi della narrazione orale. Tra le sue opere più note pubblicate da Feltrinelli: Il vangelo secondo Gesù Cristo, Cecità, Tutti i nomi, L'uomo duplicato,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore