Categorie

Donato Fasolini

Editore: Vita e Pensiero
Anno edizione: 2006
Pagine: 256 p.
  • EAN: 9788834313763
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Il giudizio sulla figura e l'opera dell'imperatore Claudio è stato spesso condizionato dalla sua fama di uomo debole e inetto, alimentata dalle fonti antiche. Egli, in realtà, proseguì fedelmente l'opera iniziata da Augusto e favorì l'integrazione nello Stato romano delle popolazioni provinciali che ancora ne erano escluse. L'interesse suscitato da Claudio presso la storiografia moderna attesta questa complessa problematica. In tale prospettiva, così ampia e ricca di questioni aperte, una bibliografia ragionata come quella qui proposta diventa un utile strumento per orientarsi tra le diverse opinioni espresse dagli studiosi.