The Classic Concert Live - CD Audio di Gerry Mulligan,George Shearing,Mel Tormé

The Classic Concert Live

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Concord Jazz
Data di pubblicazione: 21 novembre 2011
  • EAN: 0013431222729

€ 8,50

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 8,50 €)

“The Classic Concert Live” è la registrazione dal vivo del concerto del 29 Giugno 1982 al Carnegie Hall, dove salirono sul palco tre dei più grandi nomi del jazz: il sassofonista baritono Gerry Mulligan, il pianista George Shearing e il cantante Mel Tormé. Il trio aveva già lavorato insieme nel 1977 ma questa è l’unica testimonianza registrata del gruppo. Il tono è leggero e swingante come si addice al cool jazz di Mulligan e alla musicalità di Tormé. Lo stile di Shearing si fonde con quello dei due musicisti creando così una performance straordinaria. Sia sulle composizioni originali di Mulligan, come "Line for Lyons", sia sugli standard, come "What Are You Doing for the Rest of Your Life", questo trio suoni in modo incredibile. Il risultato è un album affascinante e da non perdere per la sua unicità.
Disco 1
1
I've heard that song before
2
I sent for you yesterday and here you come today
3
Jeru
4
Duke ellington medley
5
What are you doing the rest of your life
6
Walkin' shoes
7
'round midnight
8
Line for lyons
9
Talk
10
Wave / agua de beber
11
Blues in the night
12
The song is ended (but the melody lingers on)
13
Lady be good
  • Gerry Mulligan Cover

    Propr. Gerald Joseph Mulligan. Baritonsassofonista e arrangiatore statunitense di jazz. È stato la personalità di maggior rilievo del tardo «cool jazz».?La sua vena di arrangiatore e di solista si mise in luce nelle incisioni della piccola orchestra di Miles Davis (1949-50).?Affermatosi grazie al fortunato quartetto con il trombettista Chet Baker in California (1952), in seguito diresse gruppi propri, tra i quali una grande orchestra (Concert Jazz Band, dal 1960), e collaborò con Dave Brubeck e in incisioni con Stan Getz, Ben Webster, Johnny Hodges, Thelonious Monk, Duke Ellington, sempre esprimendo un sottile lirismo melodico, impensabile prima di lui sul sax baritono. Approfondisci
  • George Shearing Cover

    Pianista inglese di jazz. Cieco dalla nascita, dopo essersi affermato in patria si stabilì dal 1949 negli Stati Uniti, dove fondò suoi fortunatissimi quintetti, e dove si unì a grandi jazzisti (tra cui Stéphane Grappelli, i Montgomery Brothers) e cantanti (Mel Tormé), manifestando nel contempo interesse anche per la musica classica. Solista elegante, dai tipici «block chords» (accordi a mano sinistra bloccata). Approfondisci
Note legali