Concerti per violino completi - Sinfonia concertante K364

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: Concerto
Data di pubblicazione: 10 gennaio 2017
  • EAN: 8012665210023
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 26,01

€ 28,90

Risparmi € 2,89 (10%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
All’interno del vasto catalogo mozartiano, il violino occupa un posto sicuramente importante, benché non primario. Del resto, a questo strumento, di cui era un buon conoscitore (il padre Leopold fu autore di un trattato, ricordato ancor oggi, di tecnica violinistica), il compositore si dedicò sin dagli anni giovanili. I capolavori più celebri ed eseguiti sono certamente gli ultimi tre dei cinque concerti con orchestra (K 219211-216-218-207) che, insieme alla Sinfonia concertante per violino e viola K 364, costituiscono il programma di questa incisione live e che prevedono quasi lo stesso organico (archi, due oboi e due corni). Furono composti (e forse eseguiti) tutti e cinque dal compositore diciannovenne presso la corte dell’arcivescovo di Salisburgo Hieronymus von Colloredo fra l‘aprile e il dicembre del ’75. La ‘symphonie concertante’ nacque a Parigi nella seconda metà del Settecento. La Sinfonia Concertante in mi bemolle per violino e viola K. 364 di Mozart conduce il genere alla sua perfezione e, in un certo senso, oltre, imponendosi come uno dei suoi più grandi capolavori, certamente il più grande del periodo salisburghese. Questa incisione live dell’opera mozartiana vanta due dei migliori solisti italiani contemporanei, Domenico Nordio e Danilo Rossi, insieme all’Ensemble Respighi diretti da Federico Ferri.