Salvato in 2 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Cuore tedesco. Il modello Germania, l'Italia e la crisi europea
12,99 €
EBOOK
Dettagli Mostra info
Cuore tedesco. Il modello Germania, l'Italia e la crisi europea 130 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Cuore tedesco. Il modello Germania, l'Italia e la crisi europea - Angelo Bolaffi - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione

Possiamo fare a meno della Germania? Possiamo scrollarci di dosso l’Europa? Dietro le convulsioni della crisi, continua a serpeggiare lo spettro di queste domande. Ma che cos’è, oggi, la Germania? È lo stesso paese che ha rappresentato, da Bismarck in poi, il più grande problema dell’Europa moderna, o non è intervenuto un cambiamento epocale che l’ha trasfigurata? In principio c’è una data, il 9 novembre 1989: la caduta del Muro di Berlino. Quel giorno, nella città simbolo della guerra fredda, è finito il Novecento, il «secolo più violento della storia dell’umanità»: si è dissolto l’ordine geopolitico stabilito dalla seconda guerra mondiale e nel cuore del Vecchio continente è tornata, protagonista assoluta, la Germania. A oltre vent’anni dalla caduta del Muro, infatti, il modello tedesco si sta rivelando il più efficiente dal punto di vista economico il più deciso nella difesa del sistema di welfare europeo. E alla nuova Germania è intimamente legata l’idea stessa di una nuova Europa. Anche l’Europa, in effetti, è uscita radicalmente trasformata da quell’evento: la generosa speranza dei padri europeisti era nata come risposta all’epoca «di sangue e di ferro» della guerra civile europea, avendo come presupposto implicito la persistenza di una Germania divisa. Ma l’unificazione tedesca ha cambiato tutto. Cosa ne sappiamo noi, oggi, di questa nuova Germania, del gigante d’Europa che suscita nei suoi partner scarsa simpatia e crescente apprensione? Non sarebbe meglio, prima di temerla, cercare di capirla? Angelo Bolaffi, profondo conoscitore della realtà tedesca di ieri e di oggi, intraprende un lungo viaggio nella storia e nella politica del paese che rappresenta il cuore d’Europa per far luce sulle ragioni di quel «miracolo tedesco» che è spirituale ancor prima che economico. Un percorso necessario, questo, perché la costruzione di un’autentica Europa unita, non solo dal punto di vista monetario, non può che passare per un duplice riconoscimento: gli europei devono guardare alla Germania con occhi diversi rispetto al Novecento e accettare il ruolo di egemonia che le deriva dalla storia; e la Germania, il paese che ha fatto dolorosamente i conti con il suo tragico passato, proprio per questo ha il dovere oggi di assumersi la responsabilità del futuro dell’Europa.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
527,91 KB
288 p.
9788868432720

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
antonio
Recensioni: 4/5

Non c'è che dire: Angelo Bolaffi, filosofo e germanista, tenta un'operazione coraggiosa: presentarci la Germania come la principale risorsa di cui l'Europa dispone per mirare alla propria integrazione. Per capire come questo sia possibile, ammesso che l'integraziobe europea sia una prospettiva accattivante, bisogna conoscere la Germania e il modo in cui storicamente è stata percepita. E qui sta il merito del libro, perchè di questa percezione soprattutto parla. Si familiarizza con concetti come la questione tedesca, lo spirito tedesco,il modello tedesco e tutto quell'armamentario della diversità che ha prodotto il dissido spirituale con l'Europa. Ma andiamo con ordine: la Germania in 70 anni dal 1870 al 1945 invade tre volte l'Europa (Francia) passando dall'imperialismo (ma non da sola) al nazismo (e questa è stata una specialità tedesca)via Weimar. Poi la Repubblica Federale di Bonn, la capacità di fare i conti col passato, in particolare con la mostruosità dello sterminio degli ebrei, il crollo del muro del 1989 e la riunificazione tedesca che fu il vero propellente della nascita dell'euro, scelta geopolitica e non economica. Bolaffi ripercorre queste vicende interessato soprattutto alla loro elaborazione culturale:che appare convincente, a suo avviso, perchè il miracolo tedesco è spirituale prima ancora che economico. E il modello sociale e economico tedesco è il risultato di questa fruttuosa elaborazione. Fin quì il libro convince. Meno quando si parla dell'austerià imposta all'area euro in questi ultimi anni.Qui il tentativo di darne una "ragione" di tipo culturale tralasciando gli aspetti macroeconomici ci appare come il tentativo di aggirare il problema e sorvolare sugli errori tedeschi.Forse proprio il successo del modello tedesco si è cristallizzato in un'ideologia che fa breccia nell'opinione pubblica. E le ideologie non si adattano alla realtà perchè sono il collante di èlite che si sentono vincenti. Libro comunque interessante, tra l'altro scitto bene

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore