Exile on Main Street (Japanese Edition) - SHM-CD di Rolling Stones

Exile on Main Street (Japanese Edition)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Rolling Stones
Supporto: SHM-CD
Numero supporti: 1
Etichetta: Universal
Data di pubblicazione: 22 aprile 2015
  • EAN: 4988005782113
Salvato in 2 liste dei desideri
«Accolto da recensioni decisamente contrastanti in occasione della sua prima uscita, Exile on Main Street è considerato da molti uno degli album più belli e significativi dei Rolling Stones. Questa accoglienza contraddittoria può essere almeno in parte spiegata dal fatto che i brani in programma non vennero assimilati subito dal pubblico e dalla critica, ma richiesero un certo tempo per essere compresi fino in fondo. Album di grandissimo interesse nel quale coesistono armoniosamente il rock, il blues, il soul e il country, Exile on Main Street al primo ascolto non sembra proporre niente di particolarmente innovativo, ma a un esame più attento non si può che rimanere colpiti dalla novità dei suoi contenuti. Portando alle estreme conseguenze le atmosfere cupe di Let It Bleed e di Sticky Fingers, Exile on Main Street è un disco intriso di un intenso spleen e non solo di lirismo. La voce di Mick Jagger non emerge sempre dall’impasto sonoro e i 18 brani in programma presentano una serie di spunti cupi ed estremamente densi, nei quali Keith Richards e Mick Taylor si esibiscono in riff e assoli di incredibile bellezza. I brani in programma portano avanti il discorso iniziato con i primi tre album. In particolare, gli spunti country non appaiono più né forzati né kitsch, ma vivaci e molto elaborati, come le precedenti incursioni della band nel repertorio soul e gospel. Sebbene tutti i brani – compresi i capolavori “Rocks Off”, “Tumbling Dice”, “Torn and Frayed”, “Happy”, “Let It Loose” e “Shine a Light” – siano estremamente coinvolgenti, va comunque detto che si fondono l’uno con l’altro alla perfezione, con la linea vocale e le chitarre che si mettono in primo piano solo a tratti. Nel complesso, ci troviamo di fronte a quel tipo di dischi che colpiscono fin dal primo ascolto, ma che ogni volta rivelano qualche dettaglio nuovo. Pochi altri album sono così ricchi di spunti interessanti e realizzati in maniera magistrale come Exile on Main Street, che non è solo uno dei migliori dischi mai realizzati dai Rolling Stones, ma che seppe anche portare l’hard rock ad altissimi livelli» (AllMusic).
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali