La favola pitagorica. Luoghi italiani

Giorgio Manganelli

Curatore: A. Cortellessa
Editore: Adelphi
Edizione: 4
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 26 gennaio 2005
Pagine: 214 p., Brossura
  • EAN: 9788845919473
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Giorgio Manganelli è stato a Firenze nel 1984, vincendo tenaci resistenze che lo tenevano lontano dalle città "belle", irrimediabilmente diffidente nei confronti di monumenti e musei. Il volume raccoglie i reportages frutto di quel viaggio: sorta di Baedeker grazie al quale il lettore non vedrà i monumenti della città toscana, li "leggerà", decifrando l'occulta rete di rimandi che li lega. Ma Firenze è solo uno dei nuclei di questo viaggio che tocca, oltra alla Toscana, l'Emilia, le Marche e il Sud, in particolare l'Abruzzo, per Manganelli "grande produttore di silenzio".

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    MarioZenith

    20/09/2018 17:10:46

    Non avevo mai letto nulla di Manganelli e la quarta di copertina mi aveva incuriosito. Il libricino è fatto con una serie di reportage di viaggio. L'inizio mi ha entusiasmato, la prosa è davvero attraente ed offre moltissimi spunti di riflessione su la più bella città toscana che è Firenze, nelle sue pagine si respirerà aria nobile ed il lettore viaggerà per musei, monumenti decodificati dalla sua vista e messi in una chiave diversa; è tutto un girovagare e sulla testa idee originali e bellissime. Dopo averlo finito è inevitabile camminare, uscire a prendere una boccata di aria fresca. Grazie Adelphi per proporre sempre libri ottimi.

  • User Icon

    filippo nox

    11/04/2012 20:15:05

    Un libro per chi ama conoscere il nostro paese e vederlo con un occhio da turista e uno da artista critico

  • User Icon

    Pino Lombardi

    13/06/2005 13:21:08

    Manganelli non è solo un viaggiatore. E' uno scopritore. Sublime, mai banale, ci lascia con l'impressione di non aver mai veramente viaggiato prima di conoscere i suoi scritti.

  • User Icon

    gianluca guidomei

    10/05/2005 23:29:42

    Cosa rimane da dire ormai sulla grandezza di Giorgio Manganelli? Niente, eppure ogni volta che leggo le sue pagine penso che vi siano poche cose al mondo in grado di raggiungere un così alto grado di perfezione stilistica. Consiglio a tutti i viaggiatori di leggere questi resoconti di viaggi italiani perchè poi riusciranno a vedere il nostro meraviglioso paese con occhi assolutamente diversi.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione