La fine della ragione. Copia autografata e personalizzata dall'autore

Roberto Recchioni

Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 8 febbraio 2018
Pagine: 112 p., ill. , Brossura
  • EAN: 0001121467833
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

È un mondo in cui hanno vinto loro. In cui le frontiere sono chiuse, perché gli immigrati vanno aiutati a casa loro. In cui nei cieli non volano più aerei, perché le scie chimiche ci avvelenano e perché, comunque, dove dovremmo andare?

«La scienza è diventata un crimine. La vera medicina è stata bandita. Hanno vinto "loro". Ma una madre non si arrende. Non ancora.»

Una “brava persona” è quella che rimane a casa sua a fare la sua parte. Un mondo dove gli insegnanti sono nemici del popolo, perché tramandano le nozioni sbagliate. Un mondo dove i panni si lavano con i sassi e dove gli organi di informazione non esistono più, perché mentono. Un nuovo medioevo culturale e sociale. L’oscurantismo. In questo scenario, La fine della ragione racconta la storia di una madre con un figlio malato, trattata come un’eretica, perché alla ricerca dei perduti “bacini” (cioè, i vaccini).

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Assunta

    19/09/2018 19:24:24

    Un fumetto che vuole essere rapido e immediato, perché il suo scopo non è raccontare una bella storia, ma denunciare la condizione sociale nella quale ci troviamo. L' autore qui ha voluto far sfogo alla sua rabbia, perché non accetta che nel 2018 si dia ancora credito a cose come il movimento novax. Lo consiglio se cercate un fumetto che tratti di tematiche sociali, ma che non risulti pesante.

  • User Icon

    Dario

    16/02/2018 15:01:38

    L'autore forse ha confuso il libro con la bacheca di Facebook. Ci sono i social per leggere gratis testi di poche parole che qui occupano pagine intere. Assurdo che la mia adorata Feltrinelli abbia scelto di pubblicare un lavoro così approssimativo e scadente. Disegni pessimi. Trama inesistente. Lo sconsiglio.

  • User Icon

    Anita

    15/02/2018 16:48:25

    Tratto infantile, argomento trattato in modo scontato, una raccolta di stereotipi. Alle forme di fanatismo che intende denunciare, l'autore contrappone solo banalità, non vi è nessuno spunto per una riflessione. Sembra la classica diatriba da social network, dove si affrontano forme opposte di ottusità.

  • User Icon

    PincoPallino

    12/02/2018 22:47:57

    "La fine della ragione" è un ottimo libro e un ottimo fumetto. Tratta un argomento molto attuale in questo periodo. Per chi conosce l'autore sa che è essenziale, dritto al punto. La narrazione è affidata principalmente ai disegni (che sono superlativi). Parliamo di un graphic novel: una storia di attualità (in questo caso) affidata ai disegni. Vale la pena leggerlo e soprattutto godere delle tavole. Questo volume è un'opera d'arte.

  • User Icon

    anna p

    10/02/2018 13:08:46

    Delusione. frettoloso. 112 pagine ma ce ne sono tante bianche o con scritte grandi e basta. tanti disegni singoli invece che un fumetto. è come un mix di lavori diversi. mi aspettavo un libro ma sono appunti anche se la descrizione è interessante. si legge in 10 minuti

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione