L' opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica - Enrico Filippini,Walter Benjamin,Francesco Valagussa - ebook

L' opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica

Walter Benjamin

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Enrico Filippini
Editore: Einaudi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 851,45 KB
Pagine della versione a stampa: 106 p.
  • EAN: 9788858419779

15° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Filosofia - Storia della filosofia occidentale - Dal 1900

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"L'importanza che Benjamin attribuiva a 'L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica' (e da ciò l'esigenza di una edizione come questa, che finalmente permettesse di comprendere nel loro insieme la sua genesi e tutte le sue 'varianti') risulta evidente dalla nota lettera a Kraft del dicembre del 1935: egli afferma con enfasi di ritenere di avervi fissato la cifra dell''ora del destinO' che è scoccata per l'arte. Non può trattarsi, quindi, di una semplice fenomenologia delle più recenti tendenze, né dell'apprezzamento del loro carattere rivoluzionario rispetto alla espressione artistica tradizionale, e neppure di una teoria delle nuove Muse: fotografia e cinema. L'ambizione è incomparabilmente maggiore: si tratta di comprendere la crisi del fatto artistico, dell'arte in quanto tale, di una filosofia della crisi dell'arte, destinata, per ciò stesso, ad assumere i toni di una vera e propria filosofia della storia." (Massimo Cacciari)
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Simone Fontana

    28/10/2018 19:58:52

    Non lasciatevi fuorviare dal titolo, la riflessione di Benjamin è geniale! Cinema e teatro, Marx e psicoanalisi, fotografia e letteratura, la società di massa e il fascismo: saggio assai breve ma assai denso, "L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica" è un testo che va letto e studiato attentamente, con calma, anche con lentezza; non cadete nell'errore di scorrerlo velocemente per le poche pagine, vi perdereste una chiave di lettura essenziale della modernità.

  • User Icon

    n.d.

    08/03/2018 08:34:25

    BUON COMPENDIO - TRA FILOSOFIA ED ARTE

  • Walter Benjamin Cover

    Filosofo e critico letterario tedesco di origine ebraica. Studiò a Berlino, Friburgo e Monaco e si laureò a Berna (1918) con una importante dissertazione sul Concetto di critica d’arte nel romanticismo tedesco (Der Begriff der Kunstkritik in der deutschen Romantik). Risale agli anni della giovinezza l’amicizia con G. Scholem, studioso della mistica ebraica, e con il filosofo E. Bloch. Tra il ’23 e il ’25 lavorò a un libro sul Dramma barocco tedesco (Ursprung des deutschen Trauerspiels), con il quale sperava di ottenere la libera docenza all’università di Francoforte; ma l’opera, che dietro la metafora dell’arte barocca cela un’audace applicazione del metodo dialettico all’arte moderna e alle sue categorie, prima... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali