Per una cipolla di Tropea - Alessandro Defilippi - ebook

Per una cipolla di Tropea

Alessandro Defilippi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 372,66 KB
  • EAN: 9788852032165
Salvato in 10 liste dei desideri
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In una giornata di sole splendente, capace di illuminare anche i caruggi più angusti e bui di Genova, un cadavere viene recuperato nelle acque del porto. Sembrerebbe il corpo di un pescatore, ma la pistola e il silenziatore rinvenuti nelle sue tasche aprono scenari non previsti. Il colonnello Enrico Anglesio, chiamato sul posto a occuparsi del caso, viene catturato da un insolito indizio, che si rivelerà il suo asso nella manica: le cipolle di Tropea trovate nella barca del presunto pescatore... Se vi piace "Per una cipolla di Tropea", in libreria e in ebook è disponibile "Giallo Panettone", che riunisce, insieme a questo, i racconti di Angela Capobianchi, Alfredo Colitto, Valeria Corciolani, Marcello Fois, Francesco Guccini, Loriano Macchiavelli, Gianfranco Nerozzi, Marcello Simoni e Sandro Toni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 4
5
3
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ratavuleira

    19/05/2020 14:07:33

    Intanto è un libro ben scritto e ben congegnati nell'azione e nei dialoghi e con personaggi ben delineati. Insomma un libro veloce. Entrare nel dettaglio sarebbe come dire il nome dell'assassino a chi ha appena incominciato a leggere un giallo. Una delle cose che più mi è piaciuta è l'apertura, anzi la ri-apertura, ad un genere - la spy story - in declinazione italiana: un genere che nella letteratura di consumo pareva obsoleto al punto che i mitici "Segretissimo" sono spariti persino dalle bancarelle dell'usato. Qui la storia si dipana tra i vecchi carugi genovesi del tempo in cui tra via Pré e via del Campo si annidava un mondo straordinario dove a "Shangai" potevi comprare indifferentemente una stecca di Chesterfield, un vasetto di Tiger Balm, un fucile mitragliatore, un paio di jeans o un'ora di una prostituta: in questo contesto si svolge un'azione che da apparente regolamento di conti locale, poco per volta si sposta nella guerra di liberazione del nord Africa dal dominio francese e in un conflitto mascherato da convivenza tra 007 italiani e francesi. Per chi ha vissuto Genova negli anni '60, il mondo dei carugi degli anni '60 narrato da Defilippi - dove ogni facciata celava attività diverse più illecite che lecite e spesso equivoche - è un tuffo in un piacevolissimo amarcord personale: un amarcord cui la ricerca di una cipolla di Tropea conferisce - metaforicamente parlando - un tocco peccaminoso.

  • User Icon

    Bubi Be

    21/04/2020 16:38:58

    Ho scaricato gratuitamente questo ebook che è piuttosto breve; lo si legge quindi in un paio d'ore. La storia è piuttosto appassionante e parla di un indagine legata all'uccisione di un uomo. Nulla di troppo impegnativo. Una lettura ideale per chi cerca qualcosa di non troppo impegnativo.

  • User Icon

    EP79

    10/05/2018 13:25:42

    molto gradevole, non banale nella storia

  • User Icon

    carmela

    11/12/2017 14:08:34

    Consiglio questo scrittore..per me è stata una casuale e piacevolissima scoperta. Questo libro è un ottimo giallo ma non solo : profondità e godibilità al contempo senza trascurare lo spaccato sociale.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Alessandro Defilippi Cover

    Alessandro Defilippi, medico e psicoanalista, vive, lavora e scrive a Torino. È autore di romanzi e racconti, tra cui Una lunga consuetudine (Sellerio 1994), Locus animae (Passigli 1999, Mondadori 2007), Manca sempre una piccola cosa (Einaudi 2010), Danubio rosso (Mondadori 2011), La paziente n° 9 e Per una cipolla di Tropea (Mondadori 2012). Ha partecipato alla sceneggiatura del film Prendimi l’anima (2003) di Roberto Faenza. Nel 2015 pubblica Viene la morte che non rispetta. Un caso del colonnello Anglesio (Einaudi). La saga del colonnello Anglesio prosegue con Donne col rossetto nero (Einaudi, 2017). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali