Editore: Mondadori
Edizione: 5
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788804492658
Disponibile anche in altri formati:

€ 4,32

€ 8,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

4 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Serena

    13/12/2005 20:59:31

    nonostante l'estrema levità del tocco,S.è come sempre scrittore di grande concretezza e,per questo, di grande attualità...l'uso del monologo interiore scarnifica la solitudine tragica della protagonista,costretta dal padre a vendersi per salvargli la faccia e forse la pelle...ennesima replica,impeccabile dal punto di vista letterario, di un dramma femminile eterno..non mi sembra ci sia molto da sorridere nel rifiuto,attraverso il suicidio,di regole del gioco considerate inaccettabili..

  • User Icon

    Fabio A.

    07/04/2004 07:26:28

    bello lo stile di scrittura ed il monologo interiore che a tratti stordisce il lettore ricreando la confusione mentale della protagonista. La signorina Else vive il dramma di doversi vendere per salvare la famiglia dal tracollo economico ed il padre dalla galera; fa sorridere un atto di denuncia del decadimento morale di questo tipo in una società caratterizzata da ben altre corruzioni. Senza esprimere un giudizio etico noto come la manifestazione della nudità ela vendita del proprio sesso siano ormai acquisiti come atteggiamenti normali. Probabilmente qualora la Signorina else si fosse denudata in un ritrovo odierno qualcuno avrebbe detto "THERE'S A PARTY!!!"

Scrivi una recensione

Educata alla virtù secondo le ferree regole imposte a una giovane donna di buona famiglia, Else viene costretta a contravvenire ai principi morali che le sono stati impartiti proprio dai genitori, che la obbligano a concedersi a un amico di famiglia. Uno dei testi brevi più significativi di Schnitzler (1862-1931) e dell'intera letteratura mitteleuropea.