A piedi - Claudio Sabelli Fioretti,Giorgio Lauro - copertina

A piedi

Claudio Sabelli Fioretti,Giorgio Lauro

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Chiarelettere
Collana: Reverse
Anno edizione: 2007
Pagine: 140 p., Brossura
  • EAN: 9788861900172
Salvato in 29 liste dei desideri

€ 13,00

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 13,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 3
5
2
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    misterziggy

    13/03/2018 12:09:13

    Si legge velocemente, è una lettura simpatica ma che allo stesso tempo fa riflettere su vecchie buone abitudini perdute.

  • User Icon

    michele

    03/03/2011 12:58:32

    veramente simpatico e divertente, si legge con piacere e mette voglia di mettersi in viaggio

  • User Icon

    matteo

    04/12/2007 11:10:22

    bel libro, molto solare. si legge di un fiato. idea geniale due scrittori veramente gradevoli.

Lentamente. Da Lavarone a Vetralla. Attraverso strade, paesi, bar, gente e dialetti, Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro raccontano un'Italia a bassa velocità.
"Tutte le volte che abbiamo incontrato qualcuno sulla nostra strada le domande hanno cominciato a piovere. La prima, inevitabile come le tasse, era la domanda base, quella fondamentale, la madre di tutte le domande, quella che facevano tutti, dal ciclista allo sborone da bar: perché? La domanda più semplice ma alla fine più imbarazzante. Che rispondere? Boh. Potevamo buttarla sullo sportivo (fa bene muoversi). Potevamo azzardarci sul filosofico (i sapienti greci divulgavano la loro scienza camminando). Potevamo provare la via spirituale (c'è bisogno a volte nella vita di isolarsi, meditare, conoscere meglio se stessi). Ed era praticabile la strada religiosa (eravamo attratti dalla mistica del pellegrinaggio). E infine il letterario: Stendhal, Goethe, Kerouac..."

  • Claudio Sabelli Fioretti Cover

    Claudio Sabelli Fioretti - nato a Cura di Vetralla quando ancora c’erano i tedeschi, il 18 aprile 1944 - è giornalista e scrittore. Ha iniziato nei piccoli giornali sportivi ed è finito al «Magazine» del «Corriere della Sera», passando da «Nevesport», «Selesport», «Abc», «L’Europeo», «Panorama», «Panorama Mese», «Tempo Illustrato», «GenteViaggi», «Il Secolo XIX», il «Corriere della Sera», «Io Donna», «Donna Moderna», «Cuore», «La Stampa». Alcuni di questi li ha diretti, altri li ha chiusi. Ha scritto anche alcuni libri, dalla biografia di Gigliola Guerinoni, la Mantide di Cairo... Approfondisci
Note legali