Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

I dritti (DVD) di Mario Amendola - DVD

I dritti (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium

€ 7,90

Venduto e spedito da Symphony Shop

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,50 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Seppur felicemente fidanzato con una bella ragazza timida, un giovanotto allegro e focoso preferisce le attenzioni di una prosperosa commerciante sposata e solo il carcere riesce fargli mettere la testa a posto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: General Video, 2012
  • Distribuzione: Medusa Home Entertainment
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Valeria Moriconi Cover

    "Nome d'arte di V. Abbruzzetti, attrice italiana. Presenza scenica procace e carismatica, dalla fine degli anni ’50 sviluppa un talento teatrale innato nella compagnia di E. De Filippo e, negli anni a venire, in quella da lei fondata insieme al regista F. Enriquez. Nonostante privilegi il palcoscenico o, tuttalpiù, lo sceneggiato televisivo (è la protagonista di Resurrezione, 1965, da Tolstoj, per la regia di Enriquez, e compare ne Il mulino del Po di S. Bolchi, 1971), vanta decine di partecipazioni cinematografiche d’autore. Esordisce, infatti, nell’episodio Gli italiani si voltano, firmato da A. Lattuada per il film collettivo Amore in città (1953); affianca Totò in Un turco napoletano (1953) e Miseria e nobiltà (1954), entrambi di M. Mattoli; è la bella Marisa in Gli innamorati (1955) di... Approfondisci
  • Corrado Pani Cover

    Attore italiano. Esordisce giovanissimo recitando alla radio e lavorando come doppiatore prima di dedicarsi – dalla metà degli anni ’50 – al cinema. Partecipa a numerosi film, spesso nel ruolo – piuttosto marginale – del giovane bello, prestante e un po’ amorale, come in Le notti bianche (1957) e Rocco e i suoi fratelli (1960) entrambi di L. Visconti. Dalla seconda metà degli anni ’60 intraprende anche una fruttuosa carriera teatrale, lavorando spesso al Piccolo Teatro di Milano diretto, tra gli altri, da G. Strehler. Lavora frequentemente anche in sceneggiati per la televisione, interpretando personaggi difficili e vigorosi. Nel 2002 è uno dei giudici nel Pinocchio di R. Benigni. Approfondisci
  • Paolo Panelli Cover

    "Attore italiano. Dopo gli anni di formazione all’Accademia d’arte drammatica e un esordio nel teatro di prosa, sceglie la strada della comicità e dello sketch verbale. Lavora in radio e negli spettacoli teatrali di Garinei e Giovannini e, dagli anni ’60, conduce in televisione Canzonissima, programma per il quale dà vita a macchiette della piccola borghesia romana, o a testardi, cinici, vigliacchi personaggi del popolino. La sua carriera cinematografica conta una quarantina di titoli, ma solo in ruoli di secondo piano in commediole trascurabili (Il conte Tacchia, 1982, di S. Corbucci; Grandi magazzini, 1986, di Castellano & Pipolo). Caratterista estroso ed efficace, abile soprattutto nel disegnare la figura del romano invadente e spocchioso, ha lavorato tuttavia anche con autori come E. Scola... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali