Il linguaggio del cambiamento. Elementi di comunicazione terapeutica - Paul Watzlawick - copertina

Il linguaggio del cambiamento. Elementi di comunicazione terapeutica

Paul Watzlawick

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: L. Cornalba
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
Pagine: 168 p., Brossura
  • EAN: 9788807818226
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 6,50

€ 8,00
(-19%)

Venduto e spedito da Libreria Fernandez

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il volume focalizza l'importanza del linguaggio nella psicoterapia: non il linguaggio come semplice mezzo d'espressione, bensì il linguaggio come arte di persuasione. Watzlawick ritiene che l'uomo disponga di due linguaggi diversi. Il mondo della razionalità è controllato dall'emisfero cerebrale sinistro e consente di interpretare la realtà obiettiva in termini razionali secondo una logica metodologica. Questa è spesso in conflitto con l'attività dell'emisfero destro, origine delle fantasie, dei sogni e delle idee che sembrano assurde. Scopo del libro è insegnare la grammatica dell'emisfero destro in cui si realizza il "cambiamento", "cambiare l'immagine del mondo che produce dolore" nel paziente attraverso paradossi, allegorie, giochi verbali, prescrizioni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 3
5
0
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    michela

    01/03/2007 15:49:21

    da inesperta, confermo quanto è chiaro. mi ha fatto fare riflessioni, piacevoli e serie nel conoscere meglio alcuni miei pensieri

  • User Icon

    Loredana

    06/09/2006 10:39:29

    Watzlawick è sempre un grande! Leggibile sia da esperti del settore che da princianti con un minimo di conoscenze sulla psicologia, offre molti spunti di riflessione ed una ragionevole ipotesi sul linguaggio in psicoterapia.

  • User Icon

    Fabrizio

    15/06/2005 11:01:12

    Ottima introduzione alla Terapia Breve Strategica. Il linguaggio usato è semplice e chiaro, il numero di esempi agevola e stimola la lettura. Consigliato! Ma da leggere dopo Change!

  • Paul Watzlawick Cover

    Filosofo, sociologo e psicologo austriaco, è considerato uno dei maggiori studiosi della comunicazione. Ha lavorato dal 1960 al Mental Research Institute di Palo Alto, California, e dal 1976 ha insegnato all’Università di Stanford. Tra i suoi libri ricordiamo Il linguaggio del cambiamento. Elementi di comunicazione terapeutica (1980), Istruzioni per rendersi infelici (1984), Il codino del Barone di Münchhausen. Ovvero: psicoterapia e “realtà” (1989) e La realtà inventata (1988), editi da Feltrinelli. Approfondisci
Note legali