Salvato in 2 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Una e una notte
8,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+90 punti Effe
8,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Una e una notte - Ennio Flaiano,Anna Longoni - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


«I due racconti di questo libro sono le facce di una stessa medaglia ... Un po’ di esperienza ci insegna che pari e dispari sono segnati sullo stesso dado e che il dramma e la farsa accompagnano a vicenda un personaggio indeciso o semplicemente mediocre». Lo stesso Flaiano ha fornito, con queste parole, la migliore presentazione di "Una e una notte", i cui protagonisti appaiono come il diritto e il rovescio di un unico Io disperso, scettico e malinconico. Cronista-praticante svogliato e velleitario, scrittore inedito affetto da una vera ripugnanza per la pagina bianca, seduttore disastrosamente maldestro che solo la «tacita e canina ammirazione» della squillo Botton Zelinda in arte Dory Nelson rasserena, Graziano viene attirato da un’aliena docile e impassibile su un’astronave approdata a Fiumicino. Astronave quanto mai domestica, simile a un «padiglione da fiera» o a uno «spremilimoni di vetro» – perché nell’esistenza di un «vitellone» come Graziano lo straordinario non può che mutarsi in ordinario, l’avventura in disavventura, e il catulliano "Nox est perpetua" in «un ideale di scultorea pigrizia». Scontentezza e noia irrequieta segnano invece Adriano, scrittore cui tutto appare ormai «senza peso, evitabile, noioso» e che da Roma ci conduce al santuario dove un amico regista sta girando gli esterni di un film (è il Fellini delle "Notti di Cabiria"), nella solitudine del litorale dove più si percepisce «la calma, la profonda voluttà del tempo», nell’agro dove l’immobilità dei secoli è ormai contaminata dalla sciatteria e dalla bruttezza – nel vano tentativo di scrutare da naturalista «una vita che ha le sue miserie ma anche un segreto che si apre solo a chi vi partecipa fino in fondo».
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
291,82 KB
221 p.
9788845974380

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Alberta
Recensioni: 5/5

La verve aforistica di Flaiano l'ha reso uno degli autori più presenti sui cartigli dei cioccolatini finché i cioccolatini non sono stati sostituiti dai social network come principale veicolo per la diffusione di proverbi e citazioni. Anche su Facebook, quindi, il nostro ha conosciuto i suoi momenti di gloria e fino a quando una frase incisiva, ben scritta ed ironica avrà il potere di fare sentire un po’ più intelligente chiunque la ripeta, non c’è dubbio che “Fly-a-now” continuerà ad surfare elegante sulla breccia di likes e condivisioni. Sarebbe dunque un peccato sottovalutare l'estro del Flaiano raconteur che – come nel caso dei due racconti che dànno forma a questo "Una e una notte" - aveva di certo molte e acuminate frecce al suo arco. Qui, per esempio, la sua penna capace di saturnini ma controllatissimi cambi di umore, ci porta a spasso per una Roma lunare, perfetto paesaggio per dar risalto ai dubbi esistenziali di un giornalista che sembra echeggiare il Marcello de "La dolce vita" e che - come quello - finirà per fare amaramente i conti con sé stesso e i limiti che non riuscirà a vincere. Nel secondo racconto, invece, Flaiano dissimula appena i propri tratti, della Dolce vita ci mostra un possibile dietro le quinte - c'è Fellini! - e finisce per filigranare una riflessione lucidissima sulla figura dell'intellettuale, e dello spazio che ad essa è concesso in quello che Pasolini (suo coevo, ma ovviamente lontanissimo per vocazione e approccio) chiamava "un paese di temporali e primule". Prendete il taxi di questo umorista e scrittore sui generis, e lasciatevi guidare in un mondo che oggi sembra essere scomparso, ma che – cioccolatini a parte – non è poi cambiato granché.

Leggi di più Leggi di meno
Alberta
Recensioni: 5/5

La verve aforistica di Flaiano l'ha reso uno degli autori più presenti sui cartigli dei cioccolatini finché i cioccolatini non sono stati sostituiti dai social network come principale veicolo per la diffusione di proverbi e citazioni. Anche su Facebook, quindi, il nostro ha conosciuto i suoi momenti di gloria e fino a quando una frase incisiva, ben scritta ed ironica avrà il potere di fare sentire un po’ più intelligente chiunque la ripeta, non c’è dubbio che “Fly-a-now” continuerà ad surfare elegante sulla breccia di likes e condivisioni. Sarebbe dunque un peccato sottovalutare l'estro del Flaiano raconteur che – come nel caso dei due racconti che dànno forma a questo "Una e una notte" - aveva di certo molte e acuminate frecce al suo arco. Qui, per esempio, la sua penna capace di saturnini ma controllatissimi cambi di umore, ci porta a spasso per una Roma lunare, perfetto paesaggio per dar risalto ai dubbi esistenziali di un giornalista che sembra echeggiare il Marcello de "La dolce vita" e che - come quello - finirà per fare amaramente i conti con sé stesso e i limiti che non riuscirà a vincere. Nel secondo racconto, invece, Flaiano dissimula appena i propri tratti, della Dolce vita ci mostra un possibile dietro le quinte - c'è Fellini! - e finisce per filigranare una riflessione lucidissima sulla figura dell'intellettuale, e dello spazio che ad essa è concesso in quello che Pasolini (suo coevo, ma ovviamente lontanissimo per vocazione e approccio) chiamava "un paese di temporali e primule". Prendete il taxi di questo umorista e scrittore sui generis, e lasciatevi guidare in un mondo che oggi sembra essere scomparso, ma che – cioccolatini a parte – non è poi cambiato granché.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Ennio Flaiano

1910, Pescara

Scrittore italiano. Fu giornalista, critico teatrale e cinematografico (per il Mondo di Pannunzio, il Corriere della Sera, l'Europeo, L'Espresso, ecc.), oltre che sceneggiatore di alcuni fra i più importanti film del dopoguerra; fra l’altro collaborò con Federico Fellini a I vitelloni, La dolce vita, Otto e mezzo. Moralista acre e tragico, scrisse opere narrative e prose varie percorse da un’originale vena satirica e da un vivo senso del grottesco, attraverso i quali vengono colti gli aspetti più paradossali della realtà contemporanea: Tempo di uccidere (1947, premio Strega), Una e una notte (1959), Il gioco e il massacro (1970), Le ombre bianche (1972), Autobiografia del blu di Prussia (postumo, 1974), Diario degli errori (postumo, 1977). Toni analoghi...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore