A volte ritornano

Stephen King

Traduttore: H. Brinis
Editore: Bompiani
Edizione: 37
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 381 p., Brossura
  • EAN: 9788845275661

34° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Horror e narrativa gotica - Narrativa horror

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    furetto60

    14/06/2017 09:22:57

    Celeberrima raccolta di racconti che definire horror sic et simpliciter sarebbe riduttivo. Nonostante la loro fama, tant'è che alcuni sono stati anche trasposti sul grande schermo, alcuni non mi hanno convinto nella chiusura, magistrale preparazione d'ambiente, eppure il finale appare frenato. Di King c'è senz'altro di meglio.

  • User Icon

    zombie49

    04/07/2015 06:29:08

    Prima raccolta di racconti, edita nel 1978, riunisce venti storie brevi che furono pubblicate su varie riviste fra il 1970 e il 1976, da un King non ancora trentenne. Alcuni contenuti furono poi sviluppati in romanzi, ed è intrigante identificarli. Non mancano riferimenti autobiografici, poiché King ha veramente lavorato, da studente, in una filanda e in una lavanderia. Questo libro è diventato un cult della letteratura horror, e il titolo italiano, "A volte ritornano", è diventato un modo di dire comune. Colpisce l'altissima qualità di tutti i racconti, e a mio avviso questa raccolta, dedicata alle mutazioni da incubo e alla ribellione delle macchine, è, con "Al crepuscolo", la migliore di King. In particolare da 5/5 Secondo turno di notte Una squadra di operai deve ripulire un sotterraneo da mostruosi topi mutanti. È un racconto sul terrore atavico per le creature da incubo. Il compressore La pressa di una lavanderia industriale è posseduta da un demone assassino casualmente evocato. Thriller angosciante sulle macchine che si animano di vita propria, da cui è stato tratto un pessimo film. Materia grigia Una birra avariata trasforma un uomo in un mostro gelatinoso. Un vicino prova a ucciderlo con una pistola. Chi vincerà? Campo di battaglia Un killer riceve in dono dei soldatini giocattolo vivi, e combatte x la sopravvivenza. Perdono tutti, come accade nelle guerre reali. La falciatrice Una falciatrice e un mostruoso giardiniere falciano un prato... e non solo. Racconto thriller sulle macchine infernali. I figli del grano Una coppia finisce in un villaggio del Nebraska governato da ragazzi adepti di un dio del grano pagano e assassino. Horror mozzafiato. Poi un racconto non horror, ma forse proprio perché realistico, ancora più da brivido, poiché mette di fronte alla situazione più sgradevole e sconvolgente della vita: la morte delle persone care. La donna nella stanza Un uomo decide di praticare l'eutanasia alla madre in ospedale.

  • User Icon

    spy

    28/03/2015 17:25:40

    20 racconti alcuni imprescindibili per i fan del re del brivido.Molte di queste storie hanno ricevuto una trasposizione cinematografica es. camion " brivido" del 1986 o i figli del grano che ha ispirato la saga di " grano rosso sangue ". I migliori sono : jerusalem's lot,il compressore,camion,Quitters inc. ,So di che cosa hai bisogno, I figli del grano.

  • User Icon

    Andrea74

    13/11/2014 17:05:42

    Questi racconti sono molto avvincenti, mi è sembrato di essere "dentro" ad alcuni di essi, in particolare mi sono piaciuti: Io sono la porta, Il compressore, I figli del grano. Il mio voto è un 4,5; non mi sento di dare 5 perchè alcuni racconti, ad es. Materia grigia, mi sono piaciuti meno ed alcuni sono buoni racconti ma non li classificherei come horror. Comunque è una raccolta che vale molto la pena leggere.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione