Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Elettra - Amélie Nothomb - ebook

Elettra

Amélie Nothomb

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Voland
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 881,74 KB
  • EAN: 9788862432771
Salvato in 18 liste dei desideri
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"La lista dei comportamenti amorosi è infinita". Inizia così "Elettra", un racconto inedito di Amélie Nothomb. La storia racconta della passione che all'improvviso travolge Elettra, una ragazza che viene letteralmente elettrizzata da un colpo di fulmine. L'ossessione dei suoi desideri è una diva del rock dal nome impronunciabile: Saskatchewan. Durante un concerto, Elettra riesce finalmente ad avvicinarla con un mazzo di gigli bianchi, le mormora qualcosa nell'orecchio e...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Patriziab

    09/03/2019 14:08:01

    Amo i racconti scritti bene e questo senza dubbio lo è. La parola, enigmatica e sibillina come quella della Sfinge o della Pizia, segna i destini dei personaggi di questo racconto che somiglia tanto ad una tragedia greca. Elettra si innamora di una cantante rock e la sua passione provoca un cambiamento radicale in lei e in chi le sta intorno. Elettra parla, parla con la sua amata, ma poi non ricorda cosa le ha detto. Da qui si innesca e si dipana la storia sotto forma di diario di Elettra. Questa Elettra mi ricorda le passioni estreme delle tragedie greche: le parole pronunciate, ma dimenticate da Elettra e non scritte (che il lettore cercherà ossessivamente di sapere), sono micidiali come coltelli che affondano nei petti.

  • Amélie Nothomb Cover

    Scrittrice belga. Figlia di un ambasciatore membro di una delle famiglie più in vista del suo paese ha trascorso l'infanzia in Giappone, per poi trasferirsi in Cina al seguito del padre diplomatico.I suoi libri hanno ormai conquistato milioni di lettori e fans appassionati. L’esordio a soli ventitré anni con Igiene dell’assassino, cui ha fatto seguito, ogni anno, un romanzo accolto con identico successo. Laureatasi, decide di ritornare a Tokyo per approfondire la conoscenza della lingua giapponese studiando la «langue tokyoïte des affaires»: assunta come traduttrice in una enorme azienda giapponese, vive un'esperienza durissima che racconta in seguito nel libro Stupore e tremori, che riceverà il Grand Prix du Roman dell'Académie... Approfondisci
Note legali