Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Level 6: Brave New World - Aldous Huxley - cover

Level 6: Brave New World

Aldous Huxley

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Pearson English Graded Readers
Anno: 2009
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 136 p.
Testo in English
  • EAN: 9781405882583

nella classifica Bestseller di IBS Libri in Inglese Fiction - Fiction & Literature Classics - Classics

Salvato in 5 liste dei desideri
Pearson English Readers bring language learning to life through the joy of reading. Well-written stories entertain us, make us think, and keep our interest page after page. Pearson English Readers offer teenage and adult learners a huge range of titles, all featuring carefully graded language to make them accessible to learners of all abilities. Through the imagination of some of the world's greatest authors, the English language comes to life in pages of our Readers. Students have the pleasure and satisfaction of reading these stories in English, and at the same time develop a broader vocabulary, greater comprehension and reading fluency, improved grammar, and greater confidence and ability to express themselves. Find out more at english.com/readers
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Aldous Huxley Cover

    Aldous Huxley nacque in una famiglia di grandi tradizioni culturali: il nonno era il biologo T. H. Huxley e suo zio lo scrittore M. Arnold. Studiò a Eton e a Oxford e in una serie di romanzi brillanti ("Giallo cromo", 1921; "Passo di danza", 1923) espresse la crisi dei valori seguita al primo conflitto mondiale. Nel suo romanzo più noto, "Il mondo nuovo" (1932) svolge l'allarmata profezia di una società interamente dominata dagli apparati tecnologici.Tra le opere successive: "La catena del passato" (1936), "Dopo molte estati" (1939), "Filosofia perenne" (1945), "Le porte della percezione" (1954), "Paradiso e inferno" (1956) e "Ritorno dal mondo nuovo" (1956).Da: "Enciclopedia della Letteratura", Garzanti, 2003 Approfondisci
Note legali
Chiudi