Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Solaris - Stanislaw Lem - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Solaris
9,00 €
9,00 €
Disp. immediata Disp. immediata (Solo una copia)
+ 6,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
9,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
9,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Solaris - Stanislaw Lem - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Nel momento della sua più gloriosa espansione - i viaggi interstellari l'uomo si imbatte in un enigma insolubile, una sfida impossibile. È il pianeta Solaris, un pianeta "vivo": la sua essenza, le sue ragioni travalicano la capacità della mente umana; di fronte a esso anche la scienza più evoluta è impotente. Solaris è capace di far perdere all'individuo la propria identità, di ridurlo a brandelli di coscienza, di obbligarlo a confrontarsi con il proprio groviglio di conflitti interiori e a misurarsi con i grandi interrogativi dell'universo. Sull'oceano vivente che costituisce la sua superficie, un oceano che assume continuamente una miriade di forme effimere e incomprensibili, ruota una stazione orbitante: all'interno tre scienziati, ciascuno chiuso nella propria solitudine, ciascuno in balia degli incubi e dei miraggi che il pianeta proietta su di lui.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
Tascabile
XIV-234 p., Brossura
9788804567028

Valutazioni e recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
morpheus85
Recensioni: 5/5

Fantastico, coinvolgente e profondo. Ognuno può leggere il libro al livello che vuole o può, limitandosi all'intreccio avvincente o soffermandosi sugli spunti filosofici psicologici e scientifici che pervadono il testo. La formazione personale incide profondamente sull'esperienza della lettura di questo romanzo, che definire fantascientifico è veramente limitativo.

Leggi di più Leggi di meno
Kust0r
Recensioni: 5/5

Questo libro è straordinario. La narrazione è appassionante e l'analisi introspettiva dei personaggi (comunque pochi) è molto realistica e coinvolgente, quasi tangibile. In alcuni passi forse diventa un po' noioso, dove l'autore si cimenta in una riuscita ricostruzione di archivi, dati e studi sulla "solaristica", anche se personalmente ritengo che questi elementi aggiungono valore e realismo all'argomento del libro. Sicuramente un tassello imprescindibile per ogni vero amante della fantascienza (e della buona letteratura in generale).

Leggi di più Leggi di meno
Denebola
Recensioni: 1/5

Ragazzi,che fatica terminare questo libro!Lem è indubbiamente un autore d'alto livello:scrive davvero bene;e il lavoro di costruzione della"solaristica"è magistrale...ma è tutto così PESANTE!ed è piuttosto inutile,visto che è inserito in un contesto debole:la vicenda non ha nè capo nè coda.Lem è molto abile a scavare nella psiche e nelle emozioni dei suoi personaggi;ma io mi aspettavo un ruolo attivo da parte degli"ospiti":credevo che attraverso il confronto coi protagonisti ne avrebbero svelato i dolori e le insicurezze;non che sarebbero stati apatici spettatori delle interminabili,contorte e solitarie riflessioni di questi ultimi.Che cosa mi ha detto infine questo libro?che esisterà sempre qualcosa che sfuggirà all'umana comprensione,e che comunque l'uomo-anche qualora diventasse il dominatore incontrastato dell'Universo-resterà sempre un essere debole,in balìa dei propri sentimenti?beh,è molto interessante e molto vero;ma per me non valeva la pena di leggersi un romanzo così noioso solo per questo,ci sono senz'altro opere molto migliori sull'argomento.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Stanislaw Lem

1921, Leopoli (Ucraina)

Ha esordito dopo la guerra con versi e racconti brevi (L’uomo di Marte, 1946). Nel 1951 è uscito il suo primo romanzo di fantascienza, Il pianeta morto, cui ha fatto seguito un romanzo autobiografico sul periodo dell’occupazione nazista, Il tempo non perduto (1955). Ma L. ha poi virato decisamente verso la fantascienza, esplorando il genere in profondità e conferendo ad esso una nuova identità attraverso una lunga serie di romanzi e di racconti: La nuvola Magellano (1955), Memorie di un viaggiatore spaziale (1957), Ritorno dall’universo (1961), Solaris (1961, da cui A.Tarkovskij avrebbe poi tratto l’omonimo e film), L’Invincibile (1964), Cyberiade (1965), Insonnia (1971), Raffreddore (1975), Golem XIV...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore