Il castello delle stelle. Vol. 1: 1869: la conquista dello spazio

Alex Alice

Traduttore: C. Diez
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Ink
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24 ottobre 2017
Pagine: 135 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804683711
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
E se la conquista dello spazio fosse avvenuta un secolo prima? XIX secolo, l'età del progresso. Dall'Antartide al cuore di tenebra dell'Africa, per terra e per mare gli esploratori espandono senza sosta i confini del mondo conosciuto. Avidi di nuove scoperte, volgono lo sguardo verso l'alto, verso le stelle, verso mondi ignoti e cieli pieni di meravigliose promesse. È il 1868, l'esploratrice Claire Dulac è dispersa, sparita nel corso di un viaggio in mongolfiera. Così il figlio, il giovane Séraphin, parte alla sua ricerca oltre il blu del cielo, dove l'aria si fa sottile...

€ 20,40

€ 24,00

Risparmi € 3,60 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stefania

    21/09/2018 15:24:25

    Una edizione spettacolare per un fumetto spettacolare! Alex Alice ha creato un capolavoro, ogni tavola è completamente realizzata ad acquerello ed è un vero piacere per gli occhi! La storia è lunga il tanto giusto per far sì che si sviluppi benissimo ogni parte, i personaggi sono ben caratterizzati e lo stile, come d'altronde il periodo, richiama i romanzi di Verne che con l'aggiunta dello steampunk, ci fa desiderare di aver vissuto anche noi un'avventura del genere. Nelle pagine finali vi sono alcuni schizzi preparatori sui personaggi, ambienti e velivoli! Un bonus in più per godere ancora di più di quest'opera!

  • User Icon

    Monica

    21/09/2018 12:23:24

    Edizione e disegni da 10/10! Non conoscevo Alex Alice ma ho capito che un'istituzione in fatto di fumetti. Sulla storia posso dare solo un parere parziale perché cercando informazioni qua e là, ho scoperto che si tratta dei primi due capitoli del ciclo. Si vede che c'é stata molta ricerca dietro a questi argomenti scientifici. Vedremo come evolverà la vicenda che per molti versi ricorda Jules Verne e Miyazaki.

Scrivi una recensione