Origin. Ediz. speciale

Dan Brown

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,46 MB
Pagine della versione a stampa: 560 p.
  • EAN: 9788852082900
Salvato in 71 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Robert Langdon, professore di simbologia e iconologia religiosa a Harvard, è stato invitato all'avveniristico museo Guggenheim di Bilbao per assistere a un evento unico: la rivelazione che cambierà per sempre la storia dell'umanità e rimetterà in discussione dogmi e principi dati ormai come acquisiti, aprendo la via a un futuro tanto imminente quanto inimmaginabile. Protagonista della serata è Edmond Kirsch, quarantenne miliardario e futurologo, famoso in tutto il mondo per le sbalorditive invenzioni high-tech, le audaci previsioni e l'ateismo corrosivo. Kirsch, che è stato uno dei primi studenti di Langdon e ha con lui un'amicizia ormai ventennale, sta per svelare una stupefacente scoperta che risponderà alle due fondamentali domande: da dove veniamo? E, soprattutto, dove andiamo? Mentre Langdon e centinaia di altri ospiti sono ipnotizzati dall'eclatante e spregiudicata presentazione del futurologo, all'improvviso la serata sfocia nel caos. La preziosa scoperta di Kirsch, prima ancora di essere rivelata, rischia di andare perduta per sempre. Scosso e incalzato da una minaccia incombente, Langdon è costretto a un disperato tentativo di fuga da Bilbao con Ambra Vidal, l'affascinante direttrice del museo che ha collaborato con Kirsch alla preparazione del provocatorio evento. In gioco non ci sono solo le loro vite, ma anche l'inestimabile patrimonio di conoscenza a cui il futurologo ha dedicato tutte le sue energie, ora sull'orlo di un oblio irreversibile. Percorrendo i corridoi più oscuri della storia e della religione, tra forze occulte, crimini mai sepolti e fanatismi incontrollabili, Langdon e Vidal devono sfuggire a un nemico letale il cui onnisciente potere pare emanare dal Palazzo reale di Spagna, e che non si fermerà davanti a nulla pur di ridurre al silenzio Edmond Kirsch. In una corsa mozzafiato contro il tempo, i due protagonisti decifrano gli indizi che li porteranno faccia a faccia con la scioccante scoperta di Kirsch... e con la sconvolgente verità che da sempre ci sfugge.
2,95
di 5
Totale 123
5
19
4
23
3
28
2
39
1
14
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    luca mazzoleni

    24/08/2019 12:12:47

    Confermo le recensioni precedenti. Libro che sembra di aver già letto perché molto simile agli altri, anche se Dan brown e sempre molto bravo a intessere trame avvincenti

  • User Icon

    Franci

    19/08/2019 19:12:56

    Quarto libro letto di Dan Brown e ahimè sembra di essere sempre alle prese con lo stesso romanzo. Stessi temi, stesse dinamiche, stessi conflitti. Interessante la riflessione finale sulle possibili implicazioni future dei progressi tecnologici, anche se già ampiamente trattato. Come punto a favore ci sono le descrizioni accurate delle opere d'arte, tuttavia nel complesso non lo consiglierei.

  • User Icon

    Simona

    27/06/2019 09:25:02

    Bel romanzo di Dan Brown che fa riflettere sull’uso delle tecnologie se ciò viene portato avanti in modo estremo. Romanzo da leggere in pochissimo tempo, pieno di colpi di scena.

  • User Icon

    Valeria

    01/06/2019 20:31:16

    Ho letto tutti i libri di Dan Brown; questo libro, dopo un inizio un po' noioso, è intetessante. L'intreccio è molto simile ai precedenti. Ricco sicuramente anch'esso di particolari e dettagli storici.

  • User Icon

    Valeria

    01/06/2019 20:30:22

    Ho letto tutti i libri di Dan Brown; questo libro, dopo un inizio un po' noioso, è intetessante. L'intreccio è molto simile ai precedenti. Ricco sicuramente anch'esso di particolari e dettagli storici.

  • User Icon

    Il Viandante di Carta

    08/05/2019 22:56:22

    Origin è una lettura leggera e scorrevole, segue la medesima struttura di tutti i suoi predecessori. Il protagonista coinvolto in un mistero ha il compito di svelare le verità, mescolando modernità ad un passato esoterico. Ma questa volta la penna di Dan Brown non riesce a creare quei risvolti psicologici di trama travolgenti a cui ci è abituati. A volte infatti risulta pretestuoso e fastidioso nel voler inserire tutte le tematiche “mainstream” o di moda del momento per accalappiare quanto più pubblico possibile. Non ne sono stato particolarmente entusiasta.

  • User Icon

    Marta

    12/04/2019 15:00:09

    Ho adorato questo libro di Dan Brown. In genere ho apprezzato tutti i suoi libri, con qualche piccola eccezione. Ma questo è uno dei più originali. Personalmente ho apprezzato il finale anche se capisco che non possa rientrare nel gusto di tutti. Per me comunque è un libro assolutamente consigliato.

  • User Icon

    Francesca

    27/03/2019 10:43:03

    No no no...e ancora NO! Non ci siamo proprio, questa volta Dan Brown ha fatto cilecca. Rispetto ai libri precedenti della serie di Robert Langdon, questo fa acqua da tutte le parti. Sembra più che l'autore abbia fatto uscire questo libro giusto perché doveva e non perché ci credesse veramente. Già dopo le prime 100 pagine sapevo come sarebbe andato a finire il libro, l'ho terminato solo per vedere se ci avevo azzeccato e perché non amo non portare a termine le letture, anche quelle che non mi prendono. buona parte del libro è inutile, le prime 150-200 pagine si potevano comprimere in 50-80, sono ricche di parti inutili al fine narrativo. La trama non ha buchi, questo c'è da riconoscerlo, ma in fin dei conti non è nemmeno complessa. I personaggi sono privi di carattere e le interazioni tra loro rese complicate giusto per provare a coinvolgere il lettore in qualche modo. Non è certamente una lettura che consiglierei.

  • User Icon

    Roberta

    25/03/2019 17:23:06

    non è all'altezza degli altri libri di Brown ma l'ho trovato ugualmente piacevole ed intrigante.

  • User Icon

    Matte

    20/03/2019 19:53:38

    La teottimo libro, interessante sino agli ultimi capitoli dove se perde un po la struttura, ma si conquistano diversi dettagli tenuti in sospeso sino all'ultimo.

  • User Icon

    Alexandra

    11/03/2019 20:34:53

    Dan Brown non si smentisce mai... Altra indagine per il professor Langdon. Questa volta lo troviamo in Spagna, dove un suo grande amico, inventore e genio informatico, ha organizzato un incontro per svelare al mondo ció che ognuno di noi si chiede da sempre: "da dove veniamo?" "dove andiamo?"...il tutto si svolge in una notte, dove il professore è la bella promessa sposa del futuro re di Spagna, cercano di scoprire le risposte a queste domande con l'aiuto di Winston, una macchina dall'intelligenza bionica, creata da Kirsch (l'inventore). Dan Brown non delude mai, religione e scienza si fondono in questo romanzo che ti tiene con il fiato sospeso fino alla fine.

  • User Icon

    Eva

    11/03/2019 17:24:22

    Affascinante, come lo è sempre Dan Brown. Questo libro lascia un sacco di spazio al lettore per cercare di darsi le sue risposte riguardo alle domande "da dove veniamo?" e quindi da dove ha origine la vita nell'universo, e "dove andiamo?" e cioè cosa ci aspetta nel futuro. La lettura data di queste problematiche è molto interessante. Centrale è la presenza di Winston, l'intelligenza artificiale che stupisce per la somiglianza all'essere umano eccetto che per la capacità di prendere decisioni difficili. Consigliato davvero.

  • User Icon

    sall

    10/03/2019 14:45:31

    Winston, il vero protagonista, una macchina dall’intelligenza bionica, inventata da Kirsch (a cui però sono dovute anche scelte inquietanti), che, è stato programmato per autodistruggersi tredici ore dopo la morte di Kirsch. È colei che tesse la trama dietro le quinte, il cuore della storia. Dove andiamo è il messaggio che si vuole trasmettere. Da dove veniamo? Ci sarà una seconda vita????????

  • User Icon

    Luca

    08/03/2019 09:51:33

    Il solito Dan Brown: uno stile misterioso e fuorviante nelle trame, ma affascinante ed emozionante nei contenuti... il tutto condito con impressionanti descrizioni di persone, ricordi e luoghi reali! Come sempre (anzi, forse ancora di più in questo romanzo) offre un'infinità di spunti di riflessione, che non rimangono in superficie solo nel soggetto del romanzo, ma permettono anche riletture tra le righe. Consigliatissimo a chiunque abbia bisogno di un thriller o di uno spunto di riflessione su svariatissime tematiche. Sconsigliato invece a chi non sa aprire la mente a diverse prospettive.

  • User Icon

    Origin-ale?

    08/03/2019 07:28:25

    Ho sempre amato Dan Brown, ma con questo libro mi ha un po' delusa. La trama è lenta e noiosa all'inizio, non è un libro che "si divora" come gli altri suoi best seller. Non mi è molto piaciuto.

  • User Icon

    Monica

    07/03/2019 19:58:59

    Dan Brown stupisce ancora! Ambientato in Spagna, Origin spazia da religione a scienza con un rapido evolversi di eventi che incalza il lettore a proseguire la lettura. Interessante è la descrizione dei luoghi in cui si svolgono gli eventi: oltre ad essere realmente esistenti, sembra di esserci dentro. Consigliato assolutamente

  • User Icon

    Schattenjäger

    12/01/2019 16:50:22

    Dan Brown scrive sempre lo stesso romanzo in ambientazioni diverse. Abbandonato dopo le prime cinquanta pagine. Basta così.

  • User Icon

    Davide

    10/01/2019 13:11:38

    Devo dire che ormai è sempre la stessa trama. Ad ogni libro nuovo mi delude sempre di più.. Ho cominciato a leggere il primo libro di Mark coltrow e devo dire che è molto ma molto meglio e lo consiglio assolutamente a quelli come me a cui piace il genere!

  • User Icon

    Luca

    21/12/2018 12:18:12

    Sicuramente il peggiore di tutta la serie. Trama non sempre affascinante e talvolta decisamente noisa. Credo che il marchio Dan Brown stia esaurendo le idee....

  • User Icon

    Ylenia

    20/12/2018 16:26:24

    Premetto che adoro come scrive Dan Brown ma questo libro l’ho trovato un po’ scontato e ridondante. La lettura è sempre molto piacevole ma spesso mi sono trovata annoiata da alcuni capitoli ricchi di spiegazioni e descrizioni pesanti. Il finale, come ho già detto, l’ho trovato scontato ma questo è solo un mio parere, in ogni caso lo consiglio a chi è amate del genere! Buona lettura!

Vedi tutte le 123 recensioni cliente
  • Dan Brown Cover

    È l’autore di numerosi bestseller, tra cui quello che ha raggiunto i primi posti delle classifiche di tutto il mondo e l'ha reso celebre: Il codice da Vinci (The Da Vinci Code), uno dei romanzi di maggiore successo di tutti i tempi. Anche i suoi libri successivi, "Angeli e Demoni" (2006), "Il simbolo perduto" (2009) e "Inferno" (2013), tutti pubblicati in Italia da Mondadori, sono bestseller mondiali.Brown è apparso alla CNN, The Today Show, National Public Radio, Voice of America, così come sulle pagine di Newsweek, Forbes, People, GQ, The New Yorker e tanti altri media importanti. I suoi romanzi sono stati tradotti e pubblicati in oltre 48 lingue in tutto il mondo. Si è laureato all’Amherst College e alla Phillips Exeter Academy, dove ha passato un... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali