Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

A che punto è la notte - Carlo Fruttero,Franco Lucentini - copertina

A che punto è la notte

Carlo Fruttero,Franco Lucentini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 26 maggio 2020
Pagine: 688 p., Brossura
  • EAN: 9788804724223

43° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Gialli - Narrativa gialla

Salvato in 94 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

A che punto è la notte

Carlo Fruttero,Franco Lucentini

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


A che punto è la notte

Carlo Fruttero,Franco Lucentini

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

A che punto è la notte

Carlo Fruttero,Franco Lucentini

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 15,20 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un poliziesco dal ritmo sincopato, un giallo costruito con logica ferrea, un libro di grande fascino.

Torino. La sera del 25 febbraio, nel bel mezzo di una predica più simile a una rappresentazione teatrale che a una funzione religiosa, don Pezza, parroco di Santa Liberata, viene ucciso da una bomba. E il commissario Santamaria si trova tra le mani il caso più scottante della sua carriera. Per quattro giorni e quattro notti interroga, indaga, raduna le tessere di un mosaico confuso e misterioso in cui gli affari di un sacerdote visionario si intrecciano con quelli della Fiat. Santamaria non si concede tregue per non concederne neppure all'assassino, che si confonde con un'autentica folla di testimoni e di possibili colpevoli.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 6
5
4
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Danilo Cecchi

    16/06/2020 10:26:08

    Interessante più per le descrizioni della società del tempo che per la trama, comunque ben strutturata. La scrittura risente un po' della patina del tempo.

  • User Icon

    zanf89

    16/05/2020 16:11:55

    "Ecco, sì, pagina 66, la dottrina circolare degli Ofiti, - lesse la Pietrobono con voce strangolata dall'emozione: - 'La Creazione, la produzione della materia e del mondo, è dunque un male perché svuota, indebolisce la Pienezza divina. Perciò l'Eone Nascosto, con l'aiuto del Massimo Ordinatore, provvede a "far rientrare" la materia. E il Ciclo si chiude col riassorbimento totale della produzione nel Pleroma'." Se volete sapere come costruire un noir con questa citazione gnostica, leggete questo libro. Se vi è piaciuto il Nome della rosa di Eco perchè siete rimasti toccati dalla sua erudizione e dalla sua capacità di costruire un intreccio, leggete questo libro e scoprirete quanto superiori sono F&L in questo genere di opera. Gustatevi la costruzione della prima parte del libro: che straordinaria costruzione avvolgente, una larghissima spirale che porta tutti i protagonisti alla chiesa di Santa Liberata dove sfocia il culmine dell'azione. O godetevi le ironiche pagine da commedia degli equivoci su Monguzzi e la sua interpretazione del carteggio Crispi-Oderici. Leggetelo! Per il gusto di un bel libro. E poi leggete tutti i libri di F&L. Grandissimi!

  • User Icon

    Eliana Tocchio

    14/05/2020 13:02:41

    Un poliziesco certamente ricco di colpi di scena.

  • User Icon

    Stefano C

    13/05/2020 08:05:44

    Definirlo un giallo sarebbe riduttivo. Basti pensare che il primo omicidio avviene solo dopo 120 pagine. Questo gran romanzo è anzitutto una folgorante descrizione dei costumi degli italiani negli anni 70, oltre a un ritratto impietoso di una Torino nel momento in cui si avviava a una trasformazione dai tratti irruenti e forse poco umani, al seguito del grande sviluppo della Fiat. La storia trascina, dalla prima all'ultima pagina, in un bel crescendo di tensione. Indimenticabili alcuni personaggi: don Pezza, uomo violento e di dubbia moralità, e poi l'ingegner Vicini, frustrato in cerca di una catarsi da guadagnarsi attraverso una irredimibile catabasi. Infine lo stesso commissario Santamaria, e la bellissima Thea, e poi il mondo della malavita importata, la Pietrobono. Non manca la grandiosa ironia di Fruttero e Lucentini, condita da uno stile medio-alto e da citazioni sottili.

  • User Icon

    frank

    11/05/2020 17:46:58

    Un grande classico. Da leggere!

  • User Icon

    Tony

    11/05/2020 14:12:01

    Carlo Fruttero e Franco Lucentini sono due monumenti della letteratura. Tutte i loro romanzi sono delle opere d'arte.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Carlo Fruttero Cover

    Nato a Torino il 19 settembre 1926, dopo gli studi universitari (in quegli anni conobbe Calvino) Fruttero, nel 1947, andò in Francia, dove fece molti mestieri ma soprattutto iniziò a tradurre per Giulio Einaudi. Ben presto la passione per la scrittura divenne centrale nella sua vita, e nel ’52 avvenne l’incontro più importante: quello con Franco Lucentini, non solo grande amico, ma anche metà della coppia a venire. Lucentini, romano, si trasferì a Torino, ed entrambi vennero assunti da Einaudi come redattori: traducevano Borges e Beckett, ma nel frattempo "scoprivano" la fantascienza. Nel ’61 prima uno poi l’altro passarono alla Mondadori, per dirigere «Urania», la prima collana di fantascienza, rimasta punto di riferimento... Approfondisci
  • Franco Lucentini Cover

    Scrittore italiano, insieme a Carlo Fruttero nella sigla Fruttero & Lucentini con cui gli scrittori hanno firmato le opere del loro fortunato sodalizio: le collaborazioni giornalistiche, le traduzioni e soprattutto i romanzi, elaborati con un attento dosaggio di vari ingredienti (citazioni, giochi metaletterari, arguta e ironica osservazione del reale) e di immediata presa sul lettore: La donna della domenica (1972), A che punto è la notte (1979), Il palio delle contrade morte (1983), L’amante senza fissa dimora (1986), La verità sul caso D. (1989), Enigma in luogo di mare (1991). Hanno riunito una serie di cronache satiriche in diversi volumi, tra i quali: La prevalenza del cretino (1985), La manutenzione del sorriso (1988), Il ritorno del cretino (1992). Del 1993... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi