Categorie

Unni Lindell

Traduttore: I. Peroni
Editore: Newton Compton
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 828 p., Rilegato
  • EAN: 9788854181113
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    zombie49

    03/01/2017 07.26.43

    Il volume raccoglie i primi tre romanzi di Unni Lindell, che hanno x protagonisti gli ispettori della polizia norvegese Cato Isaksen e Marian Dahle. E’ una scelta editoriale interessante, che permette ai lettori di conoscere meglio e apprezzare la regina del thriller scandinavo: per me è stata una scoperta affascinante. Stupisce che quest’autrice abbia iniziato a scrivere gialli in età matura. I suoi personaggi Cato e Marian sono due figure contrapposte, diverse nella psicologia e nelle contrastanti scelte di vita, ma sul lavoro sono capaci di mettere da parte gli attriti personali e di collaborare nella soluzione dei casi. Sono interessanti anche i personaggi di contorno, gli uomini e le donne del commissariato di Oslo. E’ innovativa l’ambientazione nel profondo Nord, con le sue atmosfere cupe e gotiche, i boschi e i fiordi al confine della città, una natura che incombe, diversa dagli stereotipi. Fastidioso l’uso del “tu” nei dialoghi fra estranei, anche se proprio della lingua norvegese: in italiano creano confusione, perché fanno supporre una familiarità inesistente. La traduzione, specie dell’ultimo volume, è pessima, con errori di grammatica, periodi incompleti, espressioni dialettali. E’ incomprensibile la scelta della Newton Compton di modificare i titoli originali, molto più efficaci. Colpisce la differenza di qualità fra i tre romanzi: avvincente e originale “La trappola” 5/5, confuso e mediocre il secondo 2/5, più interessante ma lento e improbabile “Dolce come la morte” 3/5.

Scrivi una recensione