Img Top pdp Film
Cuori nella tormenta di Carlo Campogalliani - DVD
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Cuori nella tormenta
12,99 €
DVD
Venditore: Vecosell
12,99 €
disp. in 4 gg lavorativi disp. in 4 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 3,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
12,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
12,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Cuori nella tormenta di Carlo Campogalliani - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Un aeroplano, pilotato da una giovane donna, precipita sulle alpi. La ragazza ferita viene curata dal medico del paese. Una guida alpina si invaghisce di lei facendo soffrire la sua fidanzata.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1941
DVD
8032807051314

Informazioni aggiuntive

Rai Cinema, 2015
RAI Cinema
90 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
1,33:1 Full Screen

Conosci l'autore

Carlo Campogalliani

1885, Concordia, Modena

Regista italiano. Esordisce come attore e nel 1915 passa alla regia (e per breve tempo anche alla produzione). Dirige e interpreta numerosi film comici e d'avventura e nel 1930 gira il suo primo film sonoro, Cortile, seguito da Medico per forza (1931), ambedue ricordati soprattutto per il loro protagonista, E. Petrolini. Eclettico e duttile, dirige con piglio da solido mestierante film dei generi più disparati, tra cui Stadio (1934), Cuori nella tormenta (1941), Silenzio si gira (1943), Bellezze in bicicletta (1951), L'orfana del ghetto (1955), Maciste nella valle dei re (1960). La sua prova più convincente resta Montevergine (1939), che ottiene un discreto riscontro di critica alla Mostra di Venezia. È anche autore dell'unico lungometraggio italiano girato con marionette, I quattro moschettieri...

Camillo Pilotto

1890, Roma

Attore italiano. Figlio d’arte, debutta giovanissimo sul palcoscenico intraprendendo una carriera densa di successi. Al grande schermo si avvicina sin dall’epoca del muto con piccoli ruoli, ma è il sonoro a regalargli la popolarità attraverso l’attività sia d’attore sia di doppiatore. Voce ben impostata, recitazione lontana dalla retorica, corporatura massiccia, volto dai tratti decisi, è un appassionato violinista in Tempesta nel nido (1925) di N. Valentini, fiero Annibale in Scipione l’Africano (1937) di C. Gallone, eroico cardinal Massaia in Abuna Messias. Vendetta africana (1939) di G. Alessandrini, ed efficace comparsa tra la folla nei melodrammatici Guai ai vinti (1954) di R. Matarazzo e Cartagine in fiamme (1960) di C. Gallone.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore