-25%
Linea di confine. Le inchieste di Annika Bengtzon. Vol. 9 - Liza Marklund - copertina

Linea di confine. Le inchieste di Annika Bengtzon. Vol. 9

Liza Marklund

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Laura Cangemi
Editore: Marsilio
Collana: Tascabili Maxi
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 9 luglio 2014
Pagine: 463 p., Brossura
  • EAN: 9788831719155
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 9,38

€ 12,50
(-25%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Linea di confine. Le inchieste di Annika Bengtzon. Vol. 9

Liza Marklund

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Linea di confine. Le inchieste di Annika Bengtzon. Vol. 9

Liza Marklund

€ 12,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Linea di confine. Le inchieste di Annika Bengtzon. Vol. 9

Liza Marklund

€ 12,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 6,75

€ 12,50

Punti Premium: 13

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dopo tre anni trascorsi a Washington, Annika Bengtzon è da poco rientrata alla redazione di Stoccolma della "Stampa della sera", pronta ad affrontare una nuova inchiesta: in un sobborgo della capitale, sotto un mucchio di neve nei pressi di una scuola materna, è stato ritrovato il corpo di una donna, l'ennesima giovane madre accoltellata alle spalle. La quarta vittima in poco tempo. Mentre Annika è assorbita dalle indagini su quello che ormai gli organi d'informazione hanno deciso essere un serial killer, Thomas, il marito ritrovato ora funzionario al ministero della Giustizia, è a Nairobi per partecipare a un convegno sulla sicurezza internazionale. Un viaggio intrapreso quasi per noia che si trasformerà nel peggiore degli incubi. L'intera delegazione di cui Thomas fa parte viene sequestrata al confine tra Kenya e Somalia, i rapitori esigono un riscatto irragionevole e impossibile da esaudire. Per Annika, comincia un periodo di trattative estenuanti e, sembrerebbe, senza speranza: nessun governo europeo ha intenzione di cedere alle folli richieste avanzate da un gruppo di ribelli dell'Africa Orientale, così gli ostaggi cominciano a cadere, giustiziati, uno dopo l'altro. Reporter professionista come l'eroina della sua serie, Liza Marklund conosce molto bene il mondo dei media, troppo spesso a caccia d'intrattenimento più che d'informazione, e i meccanismi usati per distorcere la realtà a proprio uso e consumo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,29
di 5
Totale 7
5
1
4
3
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    M.Antonietta Oddone

    26/09/2016 16:02:44

    E' il primo libro che leggo che questa autrice e devo dire che l'impressione non è buona. La protagonista è decisamente antipatica, la storia sarebbe interessante ma c'è la vicenda parallela delle donne uccise che non viene sviluppata a fondo e che genera disattenzione. La cosa più interessante del romanzo è il rapporto tra la protagonista ed il mondo dei media di cui essa stessa fa parte. La sensazione alla fine del romanzo è che la scrittrice voglia colpevolizzare il rapito. Se non avesse voluto tradire la moglie forse non gli sarebbe successo niente.

  • User Icon

    Marcello Nucciarelli

    08/09/2013 23:05:16

    Sono un appassionato della scrittrice svedese e ho letto tutti i suoi romanzi pubblicati in Italia, compresi i primi editi da Mondadori e solo in parte ripubblicati da Marsilio. La premessa è doverosa perché questo romanzo mi ha sorpreso. Ha sempre per protagonista la giornalista Annika Bengtzon, ma la trama rifugge dal genere poliziesco a cui ci ha abituato e lo definirei un romanzo d'avventura. Non c'è nessun assassino da scoprire questa volta: la vicenda riguarda l'estenuante trattativa per la liberazione di Thomas, il marito di Annika con il quale la giornalista si è appena riconciliata dopo una separazione. L'uomo, funzionario del ministero della Giustizia, viene rapito al confine fra Kenya e Somalia assieme agli altri membri di una delegazione internazionale da un gruppo di ribelli non bene identificato che pretende un esoso riscatto per il rilascio dei prigionieri. La Marklund ha compiuto un lavoro di documentazione enorme che traspare da ogni pagina del romanzo e si avvale qui di una tecnica narrativa per lei inedita. Il romanzo è costruito a paragrafi alternati: l'intreccio vero e proprio con Annika protagonista è raccontato in terza persona al passato, mentre le sensazioni di Thomas e il rapporto con i compagni di sventura e gli aguzzini sono narrati in prima persona al presente. Il tutto funziona e la narrazione procede spedita come fosse un giallo, anche se non lo è. Chi non conosce Annika troverà un personaggio estremamente realistico, con tutti i difetti propri degli esseri umani, e capace di un unico grande amore: quello per la propria professione. Il mondo della redazione giornalistica è come sempre sviscerato nel profondo e molto da vicino, perché la Marklund è lei stessa reporter professionista.

  • User Icon

    camilla

    09/08/2013 08:20:34

    Buon thriller, storia particolare e di grande attualità l'attenzione è viva fino all'ultima riga.

  • User Icon

    nanni

    28/05/2013 19:25:52

    Un buon giallo. L'attenzione è sempre alta, si vive la vicenda. C'è una buona dose di spettacolarità per la drammaticità degli eventi. Merita la lettura.

  • User Icon

    novella

    28/05/2013 09:07:46

    A differenza dei capitoli precedenti qui i personaggi perdono di veridicità mentre lei che si erge a paladina del comportamento irreprensibile cade in una losca tresca davvero incomprensibile.Storia fiacca senza colpi di scena intervallata da storie parallele che nascono e muoiono senza alcun apporto narrativo alla vicenda primaria.

  • User Icon

    sylvia

    21/02/2013 18:31:09

    Quando mi sono imbattuta per la prima volta in questo autore e nella sua Annika, mi è sembrato che volesse fare un po il verso a Millennium.Ma non è così.Ho letto tutti i libri fin'ora pubblicati e sono lieta che la vicenda prosegua,perchè questo personaggio cresce,secondo me,proprio in base ai fatti della vita che la coinvolgono.Annika sarà matta come un cavallo,caro Geronimo, ma riesce a trasmettere quelle emozioni spesso di difficile condivisione. Ho trovato la vicenda forte e cruda e in certi momenti davvero commovente.Spero ci sia presto il seguito,lo attendo di già

  • User Icon

    Geronimo il perfido

    19/02/2013 15:12:56

    I thriller seriali, anche se contano 460 pagine più o meno interessanti, rimandano sempre alla prossima puntata. Ogni volta che la leggo mi chiedo se Liza, bionda tinta e alquanto ritoccata, sia matta come un cavallo al pari della sua protagonista Annika. E poi, trovatemi uno che, alla domanda : "Se avessi potuto scegliere, avresti preferito nascere?", risponderà positivamente...

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Liza Marklund Cover

    Soprannominata la First Lady del giallo svedese, giornalista, scrittrice e moderatrice tv, è l'autrice della serie poliziesca di Annika Bengtzon, un successo internazionale. Tra i libri pubblicati in Italia, Delitto a Stoccolma (Mondadori, 2001), Studio sex (Mondadori, 2002), I dodici sospetti (Mondadori, 2004 e Marsilio 2015), Il Lupo Rosso (Marsilio, 2008), Il testamento di Nobel (Marsilio, 2009), Finché morte non ci separi (Marsilio, 2010) Freddo sud (Marsilio, 2011)  Linea di confine (Marsilio, 2013) e Happy Nation (Marsilio, 2014). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali