Il mattino ha l'oro in bocca di Francesco Patierno - DVD

Il mattino ha l'oro in bocca

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2007
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri
A Firenze nei primi anni Settanta Marco Baldini inizia a fare il dee-jay in una piccola radio privata. Al successo come dj si accompagna la scoperta del mondo delle scommesse ippiche. Dopo una prima esaltante vittoria Marco inizia a perdere più soldi di quelli che ha. Il suo talento radiofonico viene notato da Claudio Cecchetto che lo chiama a Milano a lavorare a Radio Deejay. In radio Fiorello gli affianca Fiorello e i due decollano. Purtroppo però aumentano anche i debiti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    fabrizio

    15/04/2019 19:56:48

    solita patetica storia del vissuto di un essere che nonostante abbia avuto chance di soldi e notorieta', non ha avuto ne coraggio ne attributi per non peggiorare una situazione gia' scadente di suo e finire nel baratro. TUTTA STORIA VERA, NON CONTINUO PER NON OFFENDERE . PENOSO

Dal romanzo autobiografico di Marco Baldini un generico, ironico e ingenuo affresco dell'Italia degli anni '80

Trama
Marco Baldini ha una fidanzata e un sogno: lavorare in un programma radiofonico. Aniello Apicello, direttore dell'emittente privata "Fantasy", gli affida un programma del mattino, iniziandolo all'arte radiofonica e al gioco d'azzardo. Ascoltato e contattato da Cecchetto, Marco ottiene un contratto a Radio Deejay. Lasciata Firenze, parte alla volta di Milano, dimenticando amici e debiti. Nonostante i successi raccolti dietro al microfono della più celebre radio nazionale, Marco non mancherà di mettersi nuovamente nei guai, giocando ai cavalli e accumulando un considerevole passivo. Spetterà alla famiglia, ai colleghi e ad un'inflessibile cassiera restituirgli il senno e la serenità.

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale: "L'unico gioco in città" a cura di Mario Sesti con la collaborazione di Nicola Calocero e Massimiliano Moroni; scene inedite in lingua originale: Scene tagliate con introduzione del regista; errori; trailers
  • Elio Germano Cover

    "Attore italiano. Esordisce dodicenne nel ruolo del bambino dispettoso di Ci hai rotto papà! di Castellano & Pipolo (1992). Dopo studi di recitazione viene scelto dai Vanzina per Il cielo in una stanza (1999). Ha modo di maturare come attore lavorando per E. Scola (Concorrenza sleale, 2001) ed E. Crialese (Respiro, 2002). Per un paio di stagioni è impiegato in parti da adolescente che si affaccia all’età adulta (Liberi, 2003, di G.M. Tavarelli; Ora o mai più, 2003, di L. Pellegrini; Che ne sarà di noi, 2004, di G. Veronesi), per poi passare a personaggi più definiti: è il Sorcio, spacciatore della malavita romana in Romanzo criminale (2005) di M. Placido, è Lucio, assistente omosessuale dell’investigatrice privata in Quo Vadis, Baby? (2005) di G. Salvatores, mentre in N (Io e Napoleone) (2006)... Approfondisci
  • Laura Chiatti Cover

    Attrice italiana. Si mette in luce in concorsi di bellezza, che a fine anni '90 le guadagnano la parte in un paio di commedie melodiche per adolescenti a firma di M. Laurenti. Dopo una parentesi televisiva, torna sul grande schermo: ragazza inquieta in Mai più come prima (2005) d G. Campiotti, incarna il sogno di migliaia di coetanee in coppia con il ballerino televisivo K. Kadiu, in Passo a due (2005) di A. Barzini. La consacrazione avviene l'anno successivo con la felice coincidenza dei due ruoli in A casa nostra di F. Comencini e ne L'amico di famiglia di P. Sorrentino, accomunati dallo sguardo solo in apparenza trasparente dell'attrice, donna ambigua e manipolatrice in un corpo da ragazzina angelicata, insieme vittima e carnefice. Poco o nulla aggiungono la sensibile bad girl di Ho voglia... Approfondisci
Note legali