Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 250 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La passione di Artemisia
8,55 € 9,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+90 punti Effe
-5% 9,00 € 8,55 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
9,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 10 gg lavorativi disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
9,00 € + 7,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libro di Faccia
10,30 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
4,95 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
9,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 10 gg lavorativi disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
9,00 € + 7,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
10,30 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
4,95 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
La passione di Artemisia - Susan Vreeland - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


"La passione di Artemisia" narra dell'incessante lotta della prima grande pittrice celebrata e riconosciuta nella storia dell'arte: Artemisia Gentileschi, la donna che, in un mondo ostile alle donne, riuscì a imporre la sua arte e a difendere strenuamente la sua visione dell'amore e dell'esistenza. Violentata dal suo maestro, Artemisia subì, nel corso della sua vita, non soltanto l'onta di un processo pubblico nella Roma papalina, e l'umiliazione di un matrimonio riparatore con Pietro Stiattesi, artista mediocre, ma anche un duro, terribile confronto con il suo avversario più temibile: il grande pittore Orazio Gentileschi, suo padre.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
Tascabile
25 agosto 2010
320 p.
9788865590041

Valutazioni e recensioni

4,43/5
Recensioni: 4/5
(110)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(69)
4
(19)
3
(18)
2
(2)
1
(2)
Basileia
Recensioni: 4/5

Ho iniziato questo romanzo storico, evitando ricerche, non volevo potessero influenzare la mia lettura. Artemisia: donna modernissima in un'epoca che tutti conosciamo, il 1600, che vive delle proprie passioni. Una vita alla ricerca del proprio riscatto, come donna e come artista, in un'epoca in cui non era concepibile l'idea di figure femminili pittrici, o pitturessa, come ho trovato scritto da qualche parte. L'ho amata per il suo coraggio in un universo maschile in parte gretto, a partire dalla figura del padre Orazio Gentileschi, che le gira le spalle più volte in virtù di un guadagno personale, ma ampiamente ripagata da uomini come Galilei. Un'artista che è riuscita a farsi apprezzare da Cosimo II de' Medici; Michelangelo Buonarroti il giovane; Cardinali ecc, oltre che prima donna a essere iscritta all'Accademia del Disegno di Firenze, prima anche di suo marito. Unico neo: lo stile linguistico, non in linea con il periodo storico tardo rinascimentale/barocco. Devo però ammettere che una volta terminato il libro, ed effettuando ricerche in rete, trovando delle inesattezze, sia sul rapporto d'amore con suo marito Pierantonio Stiattesi, sia sulla figura del suo amante Francesco Maria Maringhi, che viene riportato solo nella parte finale e con ruolo marginale quando, invece, sembra sia stato presente da sempre nella vita della pittrice e del marito. Circa il numero dei figli, le notizie arrivate a noi non sono precise, per cui ci sta che la Vreeland abbia deciso di considerarne uno. Essendo la figura di Artemisia Gentileschi volutamente snobbata dai critici dell'arte nei secoli, assieme ad altre artiste non minori, trovo debba ancora esserle riconosciuto il suo posto d'onore tra i grandi delle arti. Nel 2019 una sua opera: la Lucrezia, venduta in asta a 4,78 milioni di euro, record per l'artista; il motivo è la rarità di Artemisia Gentileschi sul mercato, e il crescente interesse collezionistico (e non solo) nei suoi confronti, dopo decenni di scarso appeal.

Leggi di più Leggi di meno
thelovelynarrative
Recensioni: 4/5
Buono

Una biografia ben fatta quella su Artemisia Gentileschi ma a volte la storia mi è sembrata un poco lenta ; tuttavia il romanzo si lascia leggere con curiosità e piacevolezza. Grande pittrice Artemisia e grande donna

Leggi di più Leggi di meno
Basileia
Recensioni: 4/5

Ho iniziato questo romanzo storico, evitando ricerche, non volevo potessero influenzare la mia lettura. Artemisia: donna modernissima in un'epoca che tutti conosciamo, il 1600, che vive delle proprie passioni. Una vita alla ricerca del proprio riscatto, come donna e come artista, in un'epoca in cui non era concepibile l'idea di figure femminili pittrici, o pitturessa, come ho trovato scritto da qualche parte. L'ho amata per il suo coraggio in un universo maschile in parte gretto, a partire dalla figura del padre Orazio Gentileschi, che le gira le spalle più volte in virtù di un guadagno personale, ma ampiamente ripagata da uomini come Galilei. Un'artista che è riuscita a farsi apprezzare da Cosimo II de' Medici; Michelangelo Buonarroti il giovane; Cardinali ecc, oltre che prima donna a essere iscritta all'Accademia del Disegno di Firenze, prima anche di suo marito. Unico neo: lo stile linguistico, non in linea con il periodo storico tardo rinascimentale/barocco. Devo però ammettere che una volta terminato il libro, ed effettuando ricerche in rete, trovando delle inesattezze, sia sul rapporto d'amore con suo marito Pierantonio Stiattesi, sia sulla figura del suo amante Francesco Maria Maringhi, che viene riportato solo nella parte finale e con ruolo marginale quando, invece, sembra sia stato presente da sempre nella vita della pittrice e del marito. Circa il numero dei figli, le notizie arrivate a noi non sono precise, per cui ci sta che la Vreeland abbia deciso di considerarne uno. Essendo la figura di Artemisia Gentileschi volutamente snobbata dai critici dell'arte nei secoli, assieme ad altre artiste non minori, trovo debba ancora esserle riconosciuto il suo posto d'onore tra i grandi delle arti. Nel 2019 una sua opera: la Lucrezia, venduta in asta a 4,78 milioni di euro, record per l'artista; il motivo è la rarità di Artemisia Gentileschi sul mercato, e il crescente interesse collezionistico (e non solo) nei suoi confronti, dopo decenni di scarso appeal.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,43/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(69)
4
(19)
3
(18)
2
(2)
1
(2)

Conosci l'autore

Susan Vreeland

1946, Racine, Wisconsin

Susan Vreeland è stata un'autrice che ha dedicato molti suoi romanzi storici all'arte e agli artisti.In Italia i suoi libri sono pubblicati da Neri Pozza.In particolare ricordiamo: La ragazza in blu (2003), La passione di Artemisia (2002), L’amante del bosco (2004), Ritratti d’artista (2005), La vita moderna (2007), Una ragazza da Tiffany (2010), La lista di Lisette (2014).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore