Il sospetto - Robert Crais - copertina

Il sospetto

Robert Crais

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: A. Raffo
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 21 giugno 2016
Pagine: 322 p., Rilegato
  • EAN: 9788804651666
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 9,99

€ 18,50

Punti Premium: 10

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Ecco l'ultima magistrale invenzione di Robert Crais, che scrive in modo appassionato un thriller sempre uguale, sempre diverso.

Per la centesima volta Scott James ripensa a quella notte. A quella sparatoria in cui ha perso la sua partner, uccisa da un proiettile di un AK-47. Lui e lei, due poliziotti della Divisione Metro della polizia di Los Angeles, a terra, insanguinati. Un unico indizio nella sua memoria. L'assassino, per un secondo, si è alzato il passamontagna e delle basette sono comparse, folte, grigio argento. Troppo poco. Eppure in quel piazzale dove è avvenuto lo scontro a fuoco alcune tracce sono rimaste, impalpabili, invisibili, ma il poliziotto non lo può immaginare. E non sa ancora che dalla parte opposta della città c'è un pastore tedesco di nome Maggie, abbandonato in un canile della squadra Cinofila, che ha un fiuto eccezionale ed è capace di "vedere" gli odori come se fossero colori. Anche il cane, come l'agente Scott, è sopravvissuto a un attacco e ha perso il suo accompagnatore in un attentato in Afghanistan, anche il cane sente di non farcela più e si sta lasciando andare, come l'agente Scott. Due sopravvissuti, uomo e cane, costretti a una indagine quasi impossibile che diventa la loro ultima chance.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    valter57

    22/07/2016 11:30:26

    Ho letto tutti i romanzi tradotti in Italia di Crais, questo sicuramente non è il migliore, anche se fa scoprire parecchie cose sul mondo cinofilo. Il finale è aperto, per cui non si esclude il ritorno di Scott e Maggie. Crais si è staccato (spero temporaneamente..) dall'amato Elvis Cole e dal suo sodale e misterioso guardaspalle Joe Pike, che mi hanno entusiasmato in questi anni. Ogni tanto, gli eroi vanno fatti riposare, ma non troppo..

  • User Icon

    Aris-34

    07/07/2016 11:04:57

    Insomma....storia carina, scritta con il solito stile godibile, leggibile in poche ore. Da Crais ci si aspetta molto di più. Lo apprezzerete maggiormente se amate i cani...comunque una prova interlocutoria.

  • Robert Crais Cover

    Crais si è dedicato alla carriera di scrittore dopo aver studiato ingegneria. Ha lavorato come sceneggiatore a Hollywood, firmando diversi telefilm di grande successo, come Miami Vice. I suoi ultimi romanzi pubblicati da Mondadori sono La sentinella (2013), Deserto di sangue (2014), Il sospetto (2016) e La promessa (2019). Nel 2014 gli è stato assegnato il Grand Master Award, già vinto da scrittori come Stephen King, Elmore Leonard e Ed McBain. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali