Categorie

Angel Heart. Ascensore per l'Inferno

(Angel Heart)

Regia: Alan Parker
Paese: Stati Uniti
Anno: 1987
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Un'inesorabile e spietata discesa agli inferi

Trama
New York, 1955. Harold Angel è uno scalcinato investigatore privato. Un inquietante personaggio gli commissiona un'indagine molto particolare: scoprire se Johnny Favourite, cantante ricoverato anni prima in ospedale e sofferente di una grave amnesia, sia vivo o morto.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ciro andreotti

    27/10/2015 00.51.07

    New York 1955: L'investigatore Harry Angel è ingaggiato da Louis Cyphre, un ricco avvocato della Louisiana, per ritrovare Johnny Favorite, cantante scomparso misteriosamente dal fronte al termine dell'ultimo conflitto. Il romanzo di William Hjortsberg nelle sapienti mani del regista britannico Alan Parker, e nel lontano 1987, si tramutò in uno splendido affresco hard-boiled sulla presa di coscienza di un'America post seconda guerra mondiale. Un affresco dipinto su un'impalcatura di soggetto e sceneggiatura estremamente solide, grazie anche a una serie di location di rara bellezza, con una fotografia capace di incastonare ogni inquadratura come si trattasse di un mini affresco di Edward Hopper. Un film che come si conviene a Parker non ha nemmeno questa volta nulla a invidiare ad alcun romanzo di Mickey Spillane o Ray Chandler ove a fare le veci di un investigatore tabagista e dinoccolato appare non Humphrey Bogart ma un irriconoscibile, per i giorni d'oggi, Mickey Rourke all'epoca poco più che trentenne, assurto agli onori della cronaca grazie a 9 settimane e ½ di Adrian Lyne. La pellicola si regge alla fine completamente sulle spalle da boxeur dello stesso Rourke, prima, e molto, rispetto ai successi di Sin City e The Wrestler, che seppe portare a termine una performance maiuscola e ingiustamente ignorata dalla critica, ma assistita da un cameo di rara efficacia del solito De Niro capace anche questa volta di interpretare con maestria un avvocato dalle sembianze ben poco rassicuranti.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Universal Pictures, 2015
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 112 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Surround 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Surround 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Surround 2.0 - stereo);Tedesco (Dolby Surround 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Spagnolo; Olandese; Finlandese; Svedese; Norvegese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; dietro le quinte (making of); interviste; foto