Come inizio non c'è male - Nicola Skert - copertina

Come inizio non c'è male

Nicola Skert

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 21 marzo 2020
  • EAN: 9783962071899

€ 11,88

Libro in arrivo

In uscita da: 21 mar 2020
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quanto contribuisce la finzione a creare la realtà? E quanto realtà e finzione sono interdipendenti? Sono queste le domande che pone questo romanzo tutto giocato sopra le righe, denso di un'ironia pungente che dileggia senza misericordia le meschinità di certuni. I protagonisti raccontano senza pudore fino a che punto si possa arrivare pur di raggiungere l'agognata fama, il successo senza per questo meritarsi più di un nomignolo, a ben vedere, neanche troppo edificante: Discorotto, Sesto, Puntogì, Harotò e Pigiamino. Al centro del mirino Discorotto, giornalista free lance dissestato e precario, la cui vita viene sconvolta dal ritrovamento per casa di oggetti femminili che non gli appartengono e di cui non riesce a capire la provenienza. Questi oggetti conducono lungo la narrazione a una serie di falsi piani narrativi che ricorda ai personaggi e al lettore quanto la vita sia un indissolubile intreccio di contrasti che passano dall'eccesso di ambizione a quello di umiltà, dalla realtà alla finzione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali