Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

The Omen Film Collection (5 Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Supporto: Blu-ray
Numero dischi: 5
Salvato in 20 liste dei desideri

€ 55,99

€ 69,99
(-20%)

Punti Premium: 56

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 55,20 €)

La collezione cinematografica completa della saga originale di "The Omen" entra a far parte del catalogo Midnight Classics in un'edizione ricca di contenuti extra in formato Blu-ray.
Contiene:- Omen - Il presagio (1976)
- La maledizione di Damien (1978)
- Omen III - Conflitto finale (1981)
- Omen IV - Presagio infernale (1991)
4
di 5
Totale 5
5
2
4
1
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandro

    15/05/2020 19:43:08

    Qualità audio/video dei bluray decente considerando l'età dei film, soprattutto il primo. In questi casi non si può pretendere la perfezione, non sono film hd nativi. Per quanto riguarda gli extra, corposi e interessanti a sufficieza. La midnight ha fatto un lavoro egregio con questo cofanetto. D'altra parte era atteso da tanto. La qualità dei film è soggettiva quindi non mi pronuncio.

  • User Icon

    faio

    11/05/2020 10:25:48

    Lo attendevamo da anni l'edizione bluray della saga di Halloween. Tantissimi extra e qualità audio e video incredibile. Da acquistare!!!

  • User Icon

    faio

    11/05/2020 10:16:59

    Cofanetto corposo della Midnight Factory. Qualità audio e video ottima. Una valanga di extra

  • User Icon

    Rollopotter

    19/04/2020 14:28:43

    Il primo film è molto bello, il secondo è decisamente meritevole, il terzo è guardabile, il quinto è veramente brutto (un film per la tv mal riuscito)… I contenuti special? si poteva far di meglio… essendo film datati è buona la qualità dei Blu-ray 3 stelle e mezzo.

  • User Icon

    danitos

    03/04/2020 14:43:58

    Serie horror cult. Solo il primo film merita davvero.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Produzione: Midnight Factory, 2020
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 664 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS HD);Inglese (DTS HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Don Taylor Cover

    "Attore e regista statunitense. Esordisce da attore nel 1943, con ruoli di qualche rilievo nel noir metropolitano (La città nuda, 1948, di J. Dassin) e nel film di guerra (Bastogne, 1949, di W. Wellman). Efficace spalla della commedia (Papà diventa nonno, 1951, di V. Minnelli) torna con decisione al dramma (Stalag 17- L'inferno dei vivi, 1953, di B. Wilder) e all'avventura (Destinazione Mongolia, 1953, di R. Wise) bellica. Passa intanto alla regia televisiva (Alfred Hitchcock presenta, 1955) restando attivo nel serial (Dottor Kildare, 1961; Cannon, 1971) e nel film (Honky Tonk, 1974; Il dono, 1979) per oltre trent'anni ed esordendo per il cinema in chiave giallo-rosa (La gang dei diamanti, 1967, che rifarà per la tv nel 1988). Robusto regista di fantascienza, tra la saga ispirata al romanzo... Approfondisci
  • Gregory Peck Cover

    "Attore statunitense. È uno dei più importanti e amati attori della storia del cinema, sempre capace di coniugare una imponente presenza scenica con il fascino rassicurante della sua recitazione e con la scelta di ruoli istintivamente vicini ai gusti del pubblico e spesso segnati da un alto valore epico. Affascinante e già talentoso, recita in teatro prima di debuttare nel cinema in Tamara figlia della steppa (1944) di J. Tourneur; arriva subito al successo con il melodramma Le chiavi del paradiso (1944) di J.M. Stahl, seguito dall'incontro con A. Hitchcock che lo dirige in Io ti salverò (1945) e Il caso Paradine (1947). Nel 1946 consacra la sua stella con il western Duello al sole di K. Vidor, mostrando di essere a proprio agio in tutti i generi cinematografici. Vacanze romane (1953) di W.... Approfondisci
  • William Holden Cover

    Nome d'arte di W. Franklin Beedle jr., attore statunitense. Notato in una produzione teatrale al college, nel 1937 viene messo sotto contratto sia dalla Paramount che dalla Columbia. Dopo qualche ruolo minore, veste i panni del violinista/boxeur in Passione - Il ragazzo d'oro (1939) di R. Mamoulian, impressionando per il suo talento e prendendo in prestito dal titolo originale del film, Golden Boy, il suo soprannome. Tornato dalla guerra con il grado di tenente, interpreta qualche commedia, come Nata ieri (1950) di G. Cukor, fino all'incontro, fondamentale per la sua carriera, con il regista B. Wilder che lo dirige in personaggi indimenticabili: lo sceneggiatore fallito mantenuto dalla diva G. Swanson in Viale del tramonto (1950), l'enigmatico prigioniero del campo di concentramento in Stalag... Approfondisci
Note legali