Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Tempi glaciali - Fred Vargas - copertina

Tempi glaciali

Fred Vargas

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Margherita Botto
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 14 giugno 2016
Pagine: 401 p., Brossura
  • EAN: 9788806230296

71° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Gialli - Narrativa gialla

Salvato in 27 liste dei desideri

€ 12,82

€ 13,50
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Tempi glaciali

Fred Vargas

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Tempi glaciali

Fred Vargas

€ 13,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Tempi glaciali

Fred Vargas

€ 13,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (14 offerte da 12,82 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una caccia ai fantasmi tra demoni e strane leggende. Dai ghiacci d'Islanda alla Rivoluzione francese. Il nuovo caso per il commissario Adamsberg e la più stravagante armata dell'Anticrimine parigina. Si è mobilitata tutta l'Anticrimine del tredicesimo arrondissement di Parigi sul caso dei due apparenti suicidi. Il coltissimo capitano Danglard, grande estimatore di vino bianco, l'energica Violette Retancourt, lo specialistica in pesci d'acqua dolce Voisenet. Ma soprattutto lo svagato, irresistibile, "spalatore di nuvole", il commissario Jean-Baptiste Adamsberg. Tutto inizia col ritrovamento di due corpi e la scoperta di uno strano simbolo scarabocchiato accanto a ciascuno di essi. Ma come sempre accade nelle storie di Fred Vargas, questo non è che l'avvio di una avventura che finirà per snodarsi in mezza Europa tra una balzana setta di adepti della Rivoluzione francese e una gita in Islanda finita in tragedia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,75
di 5
Totale 59
5
28
4
7
3
10
2
8
1
6
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Diego G

    26/09/2020 19:26:20

    Ammetto che è il primo libro di Vargas che leggo....non mi ha impressionato,la trama è incalzante ma troppo arzigogolata in certi casi, la preferirei più snella e scorrevole, però interessante lo sviluppo dell'indagine e i personaggi in alcuni casi sono simpatici

  • User Icon

    Floriano

    08/03/2020 07:25:11

    Il più assurdo e inverosimile dei libri della varga, noioso per circa metà, prende slancio solo da pagina 230. Bella la ricostruzione finale dettata dal commissario, ma nel complesso, fumoso e quasi fastidioso

  • User Icon

    silvia

    12/02/2020 15:15:58

    "(...) bisogna pensarci su 7 volte prima di agire, non di meno, altrimenti fai qualche stupidaggine, ma soprattutto non di più, altrimenti cominci a girare in tondo. E a furia di girare in tondo affondi nella terra come una vite. E dopo non c'è più verso di muoverti". Avevo nostalgia dello stile cesellato di Fred Vargas, della sua capacità di astrarsi dal contesto per osservare la realtà da un punto di vista esterno: "All'ingresso una dozzina dei suoi uomini faceva capannello intorno al brigadiere Gardon, tutti sovrastati dalla massa di Retancourt che sembrava equilibrare la composizione d'insieme, costituire l'asse di quella scena un po' pittorica." Tra i suoi romanzi mi è rimasto più impresso "Parti in fretta e non tornare", solide basi storiche e personaggi magistralmente tratteggiati. "Tempi glaciali" invece è monocorde, l'intreccio macchinoso arranca, va condensandosi solo verso la parte finale. Circondato dallo scetticismo dei suoi collaboratori un Adamsberg ai limiti dell'autismo, non tralascia mai l'apparentemente irrilevante, così facendo agisce in contrapposizione a uno dei mali dei nostri tempi: guardiamo senza vedere.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    29/09/2019 15:50:33

    Purtroppo questo romanzo (li sto leggendo tutti in ordine cronologico) non mi è piaciuto per niente. Tutta la parte dedicata alla recita della rivoluzione è noiosa, lenta e, a volte, di difficile comprensione. Spero che il prossimo sia più interessante. Peccato!

  • User Icon

    Andy G

    11/01/2018 15:08:50

    Io amo Fred Vargas e ho avuto la fortuna di leggere tutte le sue pubblicazioni. Reputo questo libro solo accettabile, a mio parere uno dei meno riusciti. Speriamo che l'autrice abbia ancora qulcosa da dire perchè la percezione che ho avuto è quella di un possibile esaurimento della sua vena creativa per questo genere narrativo.

  • User Icon

    Valeria

    11/12/2017 11:50:37

    Il primo libro di Fred Vargas che ho letto. Purtroppo non mi è piaciuto,la trama è inverosimile,lo sviluppo del giallo non mi è parso originale e soprattutto all'inizio ho avuto difficoltà ad orientarmi con i personaggi,mi sono sembrati poco caratterizzati. Me ne hanno parlato benissimo quindi tenterò con un altro di Vargas e speriamo vada meglio.

  • User Icon

    cantarstorie

    10/10/2016 12:36:52

    Un oceanico, splendido nuovo romanzo di Fred Vargas, che si colloca tra i migliori dell'intera produzione letteraria dell'autrice, per originalità, densità e tensione narrativa. Tanto che a tratti potrebbe persino disorientare, ma è solo l'impressione di un momento: il disequilibrio si trasforma in piacere, in emozione, e nel desiderio che l'ultima pagina giunga il più tardi possibile, lasciando spazio alla delizia della lettura.

  • User Icon

    rossano garibotti

    11/09/2016 13:04:06

    Probabilmente la Vargas viene letta anche da chi non è un tipico lettore di gialli; credo che l'autrice ricada nella definizione 'giallista letteraria'. Vale a dire che l'apprezzamento che prova il lettore nei suoi confronti non riguarda strettamente il meccanismo del giallo, ma l'ambientazione, le situazioni nonchè la creatività dello stile. In questo senso questo romanzo è esemplare (chiarisco comunque che ho anche apprezzato, e non poco, la suspence del meccanismo investigativo, legata ovviamente all'irresistibile commissario Adamsberg). Si parla di Rivoluzione francese, in maniera assai coinvolgente, e di Islanda. Immagino storici (e geologi ?) - non appassionati giallisti - che apprezzerebbero questo romanzo. Per me è un grandissimo merito. Dopo questo romanzo leggerò un libro su Robespierre.

  • User Icon

    Manuela

    01/04/2016 20:23:55

    Ho letto e apprezzato molto tutti i libri della Vargas ma, con buona pace di chi vorrebbe far tacere i commenti negativi(si rassegnino, per il momento c'è ancora libertà di dissenso)l'ho interrotto a metà. Si, perchè sono abituata alle trame inverosimili, agli intrecci visionari e alle divagazioni sui personaggi, ma quando queste prendono il sopravvento sulla storia allora diventano ai miei occhi vuoti e noiosi esercizi di stile. Peccato, speravo che avesse ancora qualcosa da darmi, finora ho aspettato ogni suo nuovo libro con ansia.

  • User Icon

    Claudio

    02/12/2015 14:57:35

    Ho letto tutti i libri di Fred Vargas e per la prima volta sono stato costretto a abbandonare a metà.

  • User Icon

    Stefano

    27/11/2015 20:22:16

    Ileano, per rispondere alla sua domanda basta cliccare sul nick di qualsiasi commentatore per visualizzare tutti i commenti da questi inseriti sul sito IBS a prescindere dal nick utilizzato. Ad esempio cliccando sul suo e scorrendo i commenti si evince che lei ha commentato questo libro 6 volte con 6 nick diversi, in ordine decrescente di data: Ileano (23-11-2015) - High (19-11-2015) - Galbiate (05-11-2015) - NOsnob (24-10-2015) - VivaVargas (05-10-2015) - Bit (16-09-2015). Detto questo a me il libro è piaciuto, ben scritto e originale nella trama.

  • User Icon

    Ileano

    23/11/2015 21:40:39

    Vorrei sapere come ha fatto il signor Marco a vedere che i commenti sono di stesse persone. Non esiste privacy qui??! O si scrive cose tanto per scrivere?!? Comunque, parlando del libro, qui la Vargas non è al suo meglio, ma sempre al di sopra della media di scrittori di questo genere letterario. E' vero che nessuno è costretto a leggerla (o rileggerla) Per quanto mi riguarda la consiglio e la attendo sempre e comunque.

  • User Icon

    High

    19/11/2015 21:07:29

    La Vargas è la migliore di tutti. Forse un tantino troppo per i lettori di gialli.

  • User Icon

    Marco

    18/11/2015 16:52:23

    Persuaso dalle lodi nelle recensioni che, poi ho visto, sono scritte dalle stesse persone con nickname diversi, ho comprato e letto il libro e sono d' accordo con chi non lo ha apprezzato nemmeno un pò. Il personaggio piu' interessante è Robespierre che fa i discorsi storici.

  • User Icon

    Galbiate

    05/11/2015 18:38:34

    Davvero troppa supponenza e presunzione nei lettori italiani. Forti della loro scarse conoscenze letterarie giudicano a destra ed a manca per cercare di alleviare le frustrazioni. Se non volete leggere i classici che trovate magari difficili o pesanti sceglietevi un autore o due di genere che amate incondizionatamente e lasciate stare in pace chi li ha già trovati senza tante fisime da critici snob. Per fortuna vedo che ci sono altri che la pensano come me! Questo libro è per chi ama Vargas e prova piacere a leggerla alla faccia del resto.

  • User Icon

    Vale

    30/10/2015 08:15:55

    Appena terminato. Davvero molto cervellotico, una vena leggera di umorismo e tanta tanta voglia di stupire con effetti speciali.

  • User Icon

    NOsnob

    24/10/2015 22:53:46

    Non lavoro per nessuna casa editrice. Neppure lavoro per chi si riempie di se stesso scrivendo recensioni negative. La Vargas merita il massimo. Anche questa volta. Spero che chi ha recensito negativamente questo bel romanzo non legga altro della scrittrice francese in modo da non infastidire gli altri lettori che la amano. Spero arrivi il prossimo libro prima possibile.

  • User Icon

    Giorgio Girelli

    08/10/2015 16:49:23

    Il peggiore della Vargas, sconfina nel ridicolo o, peggio, nel patetico, come un Dickens di serie D...Chi gli ha dato 5/5 evidentemente lavora per la casa editrice...

  • User Icon

    patrizia b.

    07/10/2015 18:24:45

    Perché molti scrittori ad un certo punto perdono di vista la continenza? Perché libro dopo libro devono sempre aggiungere qualche elemento strano in più? Pensano che gli affezionati non li leggano più? Comprerò sempre libri di Vargas, ma con più attenzione e discernimento. Questo è stato un po' faticoso, troppo fantasioso, un po' troppo Dan Brown.

  • User Icon

    fra

    07/10/2015 17:03:14

    Un'altra bella storia per chi ama lo "spalatore di nuvole" Adamsberg. La maestrìa dell'autrice nel tratteggiare i personaggi e nel tessere intrecci inaspettati è fuori discussione. Non è il suo lavoro migliore, comunque. Ho letto e apprezzato tutti i libri della Vargas; il mio primo, "Nei boschi eterni", rimane il migliore in assoluto.

Vedi tutte le 59 recensioni cliente
  • Fred Vargas Cover

    Fred Vargas è lo pseudonimo che la scrittrice francese Frédérique Audouin-Rouzeau ha deciso di adottare in omaggio alla sorella gemella Jo, una pittrice che nelle sue opere si firma appunto Vargas (Vargas è il cognome del personaggio interpretato da Ava Gardner nel film La contessa scalza). È figlia di una chimica e di uno scrittore surrealista. È ricercatrice di archeozoologia presso il Centro nazionale francese per le ricerche scientifiche (Cnrs), ed è specializzata in medievistica. Per cinque anni ha lavorato sui meccanismi di trasmissione della peste dagli animali all'uomo. Scrive ogni suo romanzo in ventuno giorni, durante il periodo di vacanza che si concede ogni anno. Rivede poi il testo per tre o quattro mesi, con il suo editor privilegiato:... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali