Queen of the Desert

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Werner Herzog
Paese: Stati Uniti; Marocco
Anno: 2015
Supporto: Blu-ray
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 14,94

Venduto e spedito da Vecosell

Solo 2 prodotti disponibili

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 14,94 €)

Il film racconta la storia di Gertrude Bell, personaggio realmente esistito, una donna inglese dalla vita ricca e avventurosa che, all'alba del XX secolo, fu viaggiatrice, scrittrice, archeologa, esploratrice, cartografa, agente segreto e diplomatica per conto dell'impero britannico. La Bell, inoltre, intima amica di Lawrence d'Arabia ebbe un ruolo attivo a sostegno della rivolta araba nel corso della prima guerra mondiale e nella creazione di stati arabi come l'Iraq e la Giordania.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Francesco Nicosia

    10/10/2017 21:58:36

    Werner Herzog realizza un grandissimo film. Ogni scena è girata con maestria, e la bravura degli attori è al servizio di una regia così lucida che è possibile ravvisare in ogni inquadratura un potere evocativo di significati nascosti. Al di là delle vicende tratte dalla biografia di questo grande personaggio, il film ha un suo potere intrinseco nel fare di questo personaggio estremamente affascinante un'immagine ideale di essere umano libero come il deserto in cui viaggia. Come la Poesia, questo film cerca di esprimere attraverso la sua narrazione per immagini e suoni, altro... E' questo "altro" che interessa a Werzog e riesce a comunicarlo. Tanto di cappello. Rendersi conto dopo aver visto questo capolavoro che su siti come l'internet movie database ha un punteggio medio di 5,6 con quasi seimila voti. Comuqnue vale sempre, chi ha orecchie per intendere intenda. Però di questi tempi trovo preoccupante la percezione deviata di certe opere, sia in negativo che in positivo. In ogni caso il mio consiglio è di provare per credere. Poi non ve la prendete con me se non vi piace però!

Herzog compie il proprio capolavoro sul corpo di un'eroina che si batte contro l'impossibile

Trama
Non c'era un marito buono per Gertrude Bell in tutta l'Inghilterra. Troppo sveglia, curiosa, acculturata, intelligente e troppo poco disposta a nascondere queste qualità per accasarsi. Solo fuori dai confini del suo paese, nei deserti dell'impero Ottomano in disfacimento, ha cominciato a vivere. Non solo popoli, persone, immensità e luoghi da conoscere ma anche esseri umani che ne apprezzassero la forza intellettuale. Tra un amore civile e uno selvaggio nella sabbia, Bell, cavalcando con tre cammelli e due aiutanti, ha conosciuto, esplorato e preso contatto con luoghi e popoli a cui nemmeno l'intelligence britannica aveva accesso, diventando, di fatto, il loro braccio e la loro spia principale.

  • Produzione: Eagle Pictures, 2016
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 128 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Inglese (DTS 5.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Werner Herzog Cover

    Nome d'arte di W. Stipetic, regista tedesco. Studia storia, teatro e letteratura all'Università di Monaco ma non porta a termine i corsi per dedicarsi al cinema. Per finanziare i suoi progetti fonda una casa di produzione che però fallisce immediatamente, costringendolo a lavorare in una fabbrica metallurgica per potere sostenere economicamente sé stesso e i suoi interessi artistici. Il suo primo film, Lebenszeichen (Segni di vita, 1968), storia di un soldato tedesco che durante la seconda guerra mondiale impazzisce in un'isola greca e intraprende una lotta con la natura, lascia intravedere le basi di una poetica assolutamente originale, fondata sulla ricerca di immagini «non ancora viste», su una grande sensibilità visiva verso il paesaggio e sulla predilezione per personaggi dolenti e feriti,... Approfondisci
  • James Franco Cover

    James Franco è uno degli attori più lanciati della nuova Hollywood. Ha recitato in film campioni d’incasso come i tre Spiderman e Mangia, prega, ama, ma si è anche guadagnato la stima dei critici con le sue interpretazioni in film d’autore come Milk e Howl – Urlo. Nel 2010 è stato candidato all’Oscar come miglior attore per 127 ore, e ha presentato la cerimonia di consegna dei premi. Ma la sua attività artistica si estende anche ad altri campi: è autore di cortometraggi e documentari (presentati al festival di Cannes e di Berlino), di opere di videoarte e di pittura. Da sempre appassionato di scrittura (ha frequentato corsi di creative writing e di letteratura nelle migliori università americane), ha recentemente esordito... Approfondisci
Note legali