Il nome della rosa

Umberto Eco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2019
Formato: Tascabile
In commercio dal: 14 febbraio 2018
Pagine: 624 p., Brossura
  • EAN: 9788845296833

21° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Di ambientazione storica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 205 persone

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il nome della rosa

Umberto Eco

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il nome della rosa

Umberto Eco

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il nome della rosa

Umberto Eco

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Da questo romanzo la serie evento RAI diretta da Giacomo Battiato con John Turturro, Rupert Everett e Damian Hardung.

Ultima settimana del novembre 1327. Il novizio Adso da Melk accompagna in un'abbazia dell'alta Italia frate Guglielmo da Baskerville, incaricato di una sottile e imprecisa missione diplomatica. Ex inquisitore, amico di Guglielmo di Occam e di Marsilio da Padova, frate Guglielmo si trova a dover dipanare una serie di misteriosi delitti (sette in sette giorni, perpetrati nel chiuso della cinta abbaziale) che insanguinano una biblioteca labirintica e inaccessibile. Per risolvere il caso, Guglielmo dovrà decifrare indizi di ogni genere, dal comportamento dei santi a quello degli eretici, dalle scritture negromantiche al linguaggio delle erbe, da manoscritti in lingue ignote alle mosse diplomatiche degli uomini di potere. La soluzione arriverà, forse troppo tardi, in termini di giorni, forse troppo presto, in termini di secoli.
4,13
di 5
Totale 374
5
229
4
58
3
31
2
26
1
30
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Nat

    02/07/2019 08:42:27

    Uno dei libri più belli mai letti.

  • User Icon

    Rafed73

    20/06/2019 18:32:49

    Capolavoro. Null'altro da aggiungere

  • User Icon

    Controcorrente

    09/05/2019 14:53:39

    Ho letto solo ora, all'età di 31 anni, questo nostro classico italiano, di cui non avevo neanche mai visto bene il film (lo ammetto). Devo dire che ne sono stata molto delusa. Mi aspettavo un super capolavoro e benché ci siano dei passaggi molto intriganti e geniali, l'ho trovato noioso e lungo. Il fatto d'avere così tanti personaggi non aiuta sicuramente, ma praticamente il libro si perde in dialoghi e pensieri infiniti dei protagonisti e non si sembra mai arrivare al dunque. Sono una amante dei libri con tanti dialoghi, ma questo ha stufato pure me. Copertina: 4 Storia 4: Stile 2

  • User Icon

    Rossana

    07/05/2019 10:30:10

    Uno dei migliori romanzi del Novecento. Imperdibile!

  • User Icon

    Marco Canonico

    21/04/2019 22:10:27

    L'opera più famosa di Umberto Eco a detta della critica e a buona ragione. Questo libro è un must della letteratura italiana contemporanea.

  • User Icon

    vinx

    08/04/2019 21:03:17

    Un must della narrativa italiana e mondiale da leggere almeno una volta nella vita. Consigliatissimo.

  • User Icon

    hillary

    02/04/2019 10:22:38

    non sono convinta di questo libro, ho fatto molto fatica a leggerlo e molte volte sono ritronata indietro perchè predevo il filo della lettura. boh sinceramente lo pensavo decisamente più bello !!!!

  • User Icon

    cs

    25/03/2019 17:09:37

    storia affascinante, anche se dispersivo con lunghe descrizioni, ma è parte integrante di questo bel giallo

  • User Icon

    Luigi

    11/03/2019 21:12:10

    Sicuramente è un libro difficile, scritto con mano pesante, con un argomento pesante in un ambientazione cupa e tetra, e anche la lunghezza non aiuto; inoltre i primi capitoli sono molto descrittivi. Ma è così studiato e cesellato che non si può non rimanerne affascinati dopo aver superato la parte ostica. Qualcuno lo ha soprannominato 'l'ultimo grande romanzo contemporaneo'.

  • User Icon

    alinad

    11/03/2019 14:38:43

    Letto questo libro grazie alla prof del liceo. Trama molto interessante e intrigante, libro consigliatissimo, unica pecca frasi troppo lunghe il latino e descrizione delle chiese immense

  • User Icon

    Antonella Grasso

    11/03/2019 13:11:04

    Un romanzo, una pietra miliare della letteratura. Accanto ad una trama avvincente viaggia un manuale che invita all'approfondimento. In esso contenuti di arte e filosofia, di semiotica ed esoterismo convergono verso il grande mistero della creazione: l'uomo e la sua condizione.

  • User Icon

    debora

    11/03/2019 12:03:04

    Un cupo medioevo, quanto più cupo dell'inverno piemontese.un giallo dalle tinte fosche.un protagonista moderno, quasi un pensatore dei giorni nostri.letteralmente un capolavoro.da leggere

  • User Icon

    rosalba

    11/03/2019 07:42:40

    libro appassionante. Lettura consigliata

  • User Icon

    sandra

    10/03/2019 20:54:24

    no grazie. sono dell'idea che i classici vadano letti,per avere tutti una base comune di dialogo e confronto ''culturale'', e quindi incoraggio la lettura anche del nome della rosa. tuttavia trovo che sia un libro scritto con mano pesante, con un'argomento già pesante in un' ambientazione cupa e tetra, e anche una lunghezza avvilente. è tutto molto ricercato, studiato , cesellato a misura e purtroppo tutto cio' si sente mentre si legge e da pesantezza.

  • User Icon

    Chiara

    10/03/2019 14:36:27

    Riscoperto ultimamente grazie alla serie dedicatagli, questo non è un semplice romanzo giallo medievale. È anche la dimostrazione della superbia e dell'ambizione presenti nei monasteri, la fede in Dio messa in discussione e comportamenti poco coerenti al credo religioso qui proclamato. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Vincenzo

    10/03/2019 12:18:23

    Un grande classico che non può mancare nella propria libreria. Consigliato

  • User Icon

    Ines

    10/03/2019 11:37:28

    Uno dei miei libri preferiti! Adoro il periodo medievale e le vicende di questo romanzo si sviluppano esattamente in quegli anni. La sua atmosfera, i personaggi, i colpi di scena presenti lo rendono un giallo deduttivo inarrivabile. Lasciarsi coinvolgere e assorbire da una trama magistralmente intessuta e avente per protagonisti il maestro Guglielmo da Baskerville e il suo novizio Adso da Melk è fare un tuffo in quegli anni bui intrisi di superstizione, difficoltà, ma anche di menti geniali e razionali, in grado di far luce sui misteriosi omicidi di un monastero benedettino dell'Italia Settentrionale.

  • User Icon

    Gaetano

    10/03/2019 11:35:34

    Sembrerà strano eppure sebbene sia consapevole che Il nome della rosa è considerato un capolavoro della letteratura italiana non l'ho mai letto... Ho iniziato a vedere la serie TV e come molto spesso accade, soprattutto se affascinati, compriamo il romanzo. Sono sicuro che non deluderà

  • User Icon

    Ida

    10/03/2019 10:15:23

    Ho letto più volte questo romanzo, che considero un capolavoro della letteratura italiana e credo non debba mancare nelle librerie di ogni casa. Un bellissimo giallo ambientato nel medioevo, una storia che coinvolge.

  • User Icon

    Marco

    09/03/2019 22:02:29

    Un gigante della letteratura internazionale e vanto italiano. Il nome della rosa è il suo grande capolavoro. Un libro bellissimo, coinvolgente, pieno di colpi di scena. Uno dei più bei libri che io abbia mai letto. Da Nobel, è un peccato che non glielo abbiamo conferito. Lo consiglio vivamente

Vedi tutte le 374 recensioni cliente
  • Umberto Eco Cover

    Critico, saggista, scrittore e semiologo di fama internazionale. A ventidue anni si è laureato all'Università di Torino con una tesi sul pensiero estetico di Tommaso d'Aquino. Dopo aver lavorato dal 1954 al 1959 come editore dei programmi culturali della Rai, negli anni Sessanta ha insegnato prima presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Milano, poi presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Infine presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Inoltre, ha fatto parte del Gruppo 63, rivelandosi un teorico acuto e brillante.Dal 1959 al 1975 ha lavorato presso la casa editrice Bompiani, come senior editor. Nel 1975 viene nominato professore di Semiotica all'Università di Bologna, dove... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali